Giochi da fare con li proprio cane

Dedicare del tempo al proprio cane è uno dei gesti d’amore più grandi, soprattutto quando il nostro amico peloso rimane solo in casa per tanto tempo perché i padroni lavorano.
Dedicargli anche solo un’ora al giorno quando si torna dal lavoro per farlo giocare e divertire per lui è un forte segnale, significa che il suo padrone lo ama e aspetterà con ansia la sera per ricevere quelle tanto agognate attenzioni da parte di chi ama più di ogni cosa al mondo.


Ci sono tantissimi giochi che possono essere fatti con il proprio cane, sia in casa che all’esterno.
Ovviamente durante le belle giornate è importante uscire col proprio cane, magari al parco: i cani amano correre dietro ai propri padroni o farsi rincorrere e non è raro che una volta raggiunti si mettano a pancia all’aria: quello per loro è un segnale di sottomissione, perché sono in una posizione completamente indifesa e sanno che dal padrone riceveranno solo coccole. E’ un gioco per loro divertente ma anche importante per la salute, perché specialmente i cani di grossa taglia hanno necessità di correre all’aria aperta per stendere i muscoli e godere di spazi ampi.

.
il giardinoLe palline e i bastoni sono poi un gioco evergreen, divertente per cane e padrone ma anche istruttivo, perché si insegna al cane a ubbidire ai comandi del padrone facendolo divertire; la pallina non va lanciata troppo lontana dal cane perché non deve mai uscire dal campo visivo del padrone. Il cane deve imparare a riportare il gioco al suo padrone e a lasciarlo dove gli vene chiesto ma soprattutto deve imparare a rispettare il suo gioco: nel caso in cui lo rompa non bisogna ricomprarglielo uguale in breve tempo, bisogna comprare un gioco diverso.

Col bastone si può invece fare un’altro gioco, perché quando il cane lo tiene in bocca, il padrone in condizioni di sicurezza può afferrarlo e tirarlo, facendo forza sulla sua presa. Per il cane è un gioco molto divertente, ma col tempo il padrone deve provare a insegnargli che a un suo comando deve lasciare la presa e consegnargli il bastone. 
Ma questi sono solo alcuni esempi di gioco da fare con il proprio cane, basta usare un po’ di fantasia e anche con pochi strumenti si può far divertire il proprio cane facendolo sentire amato e protetto.