Togliere le etichette

Le etichette adesive, che strazio!!! Sono quasi sempre impossibili da togliere. Ce le ritroviamo dappertutto, e in fondo è anche giusto così visto che sono un prezioso concentrato di informazioni su ciò che stiamo acquistando, ma quando è il momento di toglierle sono dolori.

Di solito cominciamo a tirare su in angolino piano piano e dentro di noi ripetiamo: “ti prego fa che venga via tutta senza strapparsi”! Quando questo avviene tiriamo il nostro agognato sospiro di sollievo, ma il più delle volte, dopo pochi millimetri immancabilmente l’etichetta si strappa. Altre volte, anche se viene via guardiamo bene il nostro oggetto e dobbiamo rimandare i festeggiamenti a più tardi, vista la quantità di colla che è rimasta lì, a segnalare inequivocabilmente il posto dell’etichetta adesiva.

E allora che si fa? Ci si affida ogni volta alla buona sorte? Neanche per idea!! Occorre trovare un sistema collaudato e sicuro per togliere le etichette adesive da ogni materiale che acquistiamo. Che sia stoffa, vetro, plastica, metallo o qualsiasi altra superficie, ormai non c’è più etichetta che tenga!!!

  1. Togliere le etichette adesive dal tessuto
  • Se si tratta di colla standard bagnate l’etichetta con dell’acqua fredda e aspettate finché l’umidità non arriva fino alla colla, poi con una pinzetta sollevate un lembo dell’etichetta e tiratela via delicatamente.
  • Per le etichette autoadesive invece occorre il procedimento opposto: scaldando l’etichetta la colla si scioglierà e sarà più facile rimuoverla. Potete utilizzare il phon o il ferro da stiro. In quest’ultimo caso però mettete un foglio di carta casa sopra il tessuto, poi un foglio di alluminio sopra la carta casa e stirate.
  1. Togliere le etichette adesive dal vetro
  • Mettete i barattoli, le bottiglie e i vasetti in ammollo in una bacinella con abbondante acqua calda e 1 cucchiaio di detersivo per i piatti.
  • Lascia gli oggetti in ammollo per almeno 6 ore, ma meglio ancora se per una notte intera.
  • Trascorso il tempo di ammollo tira via le etichette adesive: dovrebbero venire via facilmente anche solo sollevandone il bordo o strofinandole con la mano. Se dovesse rimanere qualche traccia di colla passa con una spugna morbida sempre bagnata con acqua e sapone.

  1. Togliere le etichette adesive dalla plastica
  • Inumidite un panno in microfibra con alcol denaturato. Se non lo avete potete anche usare della vodka.
  • Bagnate e strofinate l’etichetta e i residui di colla con il panno in microfibra. Insistete fino a che non avete eliminato ogni traccia.

  1. Togliere le etichette adesive dal metallo
  • Potete usare sugli oggetti metallici la tecnica dell’ammollo che abbiamo visto prima.
  • In alternativa potete ricoprire le  etichette e la colla delle superfici metalliche con il bianchetto di cancelleria. Aspettate che si secchi e poi rimuovete il tutto con una gomma per cancellare.

  1. Togliere le etichette adesive dal legno 
  • Il legno è un materiale delicato che teme l’umidità. Per questo la tecnica dell’ammollo in questo caso potrebbe essere controindicata dal momento che potrebbe rovinare l’oggetto.
  • Prendete una spugna e bagnala con una soluzione di acqua calda e sapone di Marsiglia liquido, e tamponatela sull’etichetta da rimuovere.
  • Quando applicate questo procedimento fate molta attenzione affinché l’acqua non coli sulle parti del legno che non volete bagnare.
  • Aspettate alcuni minuti affinché l’acqua ammorbidisca la colla e poi provate a sollevare l’etichetta. Se questa oppone resistenza e risulta ancora difficile da togliere ripetete la tamponatura con la spugna bagnata, aspettate ancora e riprovate.
  • Procedete così fino a che non avrete eliminato ogni più piccolo residuo di etichetta o di colla.