Scopriamo insieme il bulgur

SCOPRIAMO INSIEME IL BULGUR  – Conoscete il bulgur? Si tratta di un alimento ottenuto dai semi di frumento. Questi, dopo essere stati cotti e, successivamente, sottoposti a un processo di essiccazione, vengono frantumati fino a formare una sorta di granella simile al couscous. Vi suggeriamo un uso frequente di questo alimento: scopriamo insieme il bulgur.

DIABETE E GLICEMIA – Il bulgur, alimento tipico della Turchia, permette di assumere nutrienti particolarmente energetici senza dover andare incontro ai possibili effetti spiacevoli provocati da altri sfarinati che, a volte, possono essere responsabili di fastidiosi gonfiori addominali, meteorismo e dissenteria. E’ ideale anche per chi ha problemi di diabete o di glicemia alta, dal momento che ha un indice glicemico molto ridotto rispetto a quello di altri carboidrati come pane o pasta. Magnesio, potassio, fosforo e un mix di vitamine fanno del bulgur l’alimento ideale per ogni età.

LEGGI ANCHE – Quinoa: un alimento sano 

FIBRE E CARBOIDRATI – Questo cereale è molto ricco di carboidrati complessi, di proteine e di lipidi. Particolarmente utile alla salute, in particolar modo di quella gastrointestinale, è l’alto numero di fibre presente in questo alimento che, tra l’altro, riesce a mantenere sotto controllo anche i livelli di colesterolo cattivo.

IN CUCINA – Sapete come cucinarlo? Noi vi consigliamo una deliziosa ricetta che lo associa a verdurine saltate in padella con olio, aglio e aromi a piacere al quale aggiungerete una morbida crema di peperoni cotti al forno e frullati.