Come riutilizzare gli avanzi in cucina

COME RIUTILIZZARE GLI AVANZI IN CUCINA

Anche se negli ultimi anni gli sprechi alimentari sono diminuiti, spesso capita di trovarsi con del cibo in più: come riutilizzare gli avanzi in cucina?  Il recupero degli avanzi è una forma d’arte culinaria che restituisce loro il sapore di una pietanza appena fatta. Bruschette, frittate, quiche e verdure sono piatti perfetti per riutilizzare gli avanzi in cucina. Vediamo come…

LEGGI ANCHE: Come utilizzare il pane raffermo

BRUSCHETTA

Se avete in casa del pane raffermo, non lo buttate! La bruschetta, infatti, è un modo saporito per recuperarlo. Tagliate il pane a fette e mettetelo in forno: una volta che le fette si saranno abbrustolite, strofinate ogni fetta con uno spicchio d’aglio, aggiungete del pomodoro fresco, dell’origano, olive nere di Gaeta, olio e sale.

LEGGI ANCHE: Cosa preparare per un pic nic

FRITTATA

Lo sapevate che la padella è l’alleata più valida per riciclare i primi? La pasta avanzata, ad esempio, acquista nuova vita (e sapore) semplicemente aggiungendo un po’ d’olio e ripassando a fuoco lento. Se poi mentre friggete aggiungete un po’ di formaggio o delle sottilette, il risultato è perfino più buono del piatto originale.

avanzi

QUICHE

La torta rustica ripiena è un altro modo di recuperare gli avanzi e svuotare il frigo. Il ripieno è come la borsa di Mary Poppins: ci potete mettere praticamente di tutto, dal prosciutto cotto alle uova, dai funghi alle zucchine. La base di pasta sfoglia va stesa su una teglia da forno e conterrà le verdure precedentemente saltate in padella e il prosciutto tagliato a listarelle. Amalgamate l’uovo a parte con il formaggio e versate il composto nella teglia: mettete quindi in forno per venti minuti a 180°

LEGGI ANCHE: Come fare le centrifughe detox

PURE’ DI PATATE

Vi è avanzato del purè di patate dalla cena di ieri? Se non è troppo liquido, stendetelo, ritagliatelo con le formine dei biscotti e passate in poco burro per avere degli hamburger vegetariani, da condire con erbe a piacere, che i bambini adoreranno. Oppure fatene delle crocchette passando dei cucchiai di purè nell’uovo sbattuto e nel pangrattato e friggete in olio profondo.

LEGGI ANCHE: Cibi cotti: come conservarli?

VERDURE E LEGUMI

Piselli, fagioli, mais, carote, broccoli, cavoletti di bruxelles, cavolfiori, verdure a foglia verde come bietole, spinaci e cavolo nero: tutti questi possono essere sbollentati e riposti in freezer se temete di non riuscire a consumarli prima che appassiscano.

Se i nostri consigli su come riutilizzare gli avanzi in cucina vi sono piaciuti continuate a seguirci su www.soluzionidicasa.com e sulla nostra pagina Facebook per scoprirne tanti altri.