Come mangiare in maniera salutare

COME MANGIARE IN MANIERA SALUTAREMangiare correttamente è alla base di una alimentazione sana e di uno stato di salute ottimale. Imparare a nutrirsi senza commettere errori permette all’intero organismo di operare nel migliore dei modi. Ecco quali sono le cose utili da sapere e i comportamenti da evitare.

MANGIATE LENTAMENTE – Masticare a lungo e spezzettare bene i cibi non solo aiuta la digestione, ma favorisce anche il dimagrimento, perché aumenta il senso di sazietà. Il vostro cervello penserà di mangiare di più, anche se in realtà succede proprio il contrario.

OLIO D’OLIVA –  Non dimenticate mai l’olio di oliva, elemento essenziale nella dieta mediterranea a cui siamo abituati. L’olio insaporisce i cibi ed è estremamente salutare: regolarizza l’intestino e aiuta ad eliminare le tossine.

VARIATE LA DIETA –  Per una alimentazione corretta, è bene assumere le giuste quantità di tutti i cibi, compresi i grassi ed i carboidrati (che sarebbe bene però sostituire con quelli integrali).

LEGGI ANCHE: Come dormire meglio 

BEVETE MOLTO –  Assumere almeno due litri di acqua al giorno assicura un corretto apporto idrico al corpo. Drena l’organismo e lo depura dalle tossine.

RICOMPENSATEVI –  Anche se seguite un regime alimentare corretto, povero di grassi e di zuccheri raffinati e ricco di frutta e verdura, qualche piccola eccezione non vi farà di certo male. L’importante è non esagerare. Una pizza alla settimana è concessa, così come un fritto ogni tanto. Curare la propria alimentazione non significa dover rinunciare ai piatti preferiti, ma saper alimentarsi in modo intelligente e consapevole.

REGOLE ALIMENTARI –  Vi consigliamo di cambiare le vostre abitudini alimentari riducendo i grassi di origine animale, limitando i dolci, evitando gli alcolici e aprendo le porte a una serie di nutrienti salutari. Ecco quali.

  • Prima di tutto frutta e verdura in abbondanza, da consumarsi preferibilmente cruda e lontano dai pasti
  • Riducete di un poco le dosi di pasta e di riso. Vi consigliamo, per aumentare nel piatto il volume della pietanza senza aggiungere troppe calorie, di abituarvi a consumare primi piatti misti a verdure. Pasta e cavolo, orecchiette alle cime, riso e zucca sono eccellenti, saziano, fanno bene alla salute e, se consumati nella giusta quantità, non danneggiano la linea.
  • Preferite la carne bianca a quella rossa e cercate di evitare insaccati e salumi che, essendo molto ricchi di sale, favoriscono la ritenzione idrica e, di conseguenza, la cellulite.
  • Sostituite il burro con poco olio.
  • Vi consigliamo di fare attenzione anche allo stile di cottura del cibo. Cuocete gli alimenti alla griglia, al vapore o al microonde, sempre limitando i grassi. I risultati si vedranno in poco tempo.