Come pulire e igienizzare le spugne Scotch-Brite

Come pulire e igienizzare le spugne Scotch-Brite

Avete acquistato le spugne più performanti del mercato? Magnifico, ma cosa fate quando si sporcano?
Pulire e igienizzare le spugne Scotch-Brite è indispensabile, ma tutt’altro che difficile!

Extreme e UniversalSe si vuole avere strumenti di pulizia validi ed efficaci si deve cominciare dall’acquisto, e le spugne Scotch-Brite sono certamente le migliori nel loro campo: Scotch-Brite Stay Clean, Scotch-Brite Stay Extreme, Scotch-Brite Universal Color sono una gamma di spugne completa per tutti gli usi in cucina, imbattibili contro lo sporco e le incrostazioni, ma delicatissime sui materiali.

Eppure il primo acquisto non basta a garantire l’efficienza nel tempo, anche la manutenzione degli attrezzi per pulire è importante, perché se le spugne puliscono lo sporco, chi pulisce le spugne sporche?

Problema non da poco dal momento che un lavandino pieno di spugne sporche, con residui di cibo e maleodoranti non si possono vedere in una cucina. Pensavate di buttarle? Neanche per idea!

Titty & Flavia, le vostre Domestic Planner, sono qui per risolvere i vostri problemi, e insieme vi mostreremo come, con due soluzioni facili e veloci, potete recuperare le vostre spugne Scotch-Brite un po’ malconce e riportarle indietro nel tempo fino a farle sembrare come nuove.

Potete scegliere quale tra queste soluzioni adottare, l’importante è che le applichiate alle vostre spugne almeno una volta al mese: in questo modo resteranno pulite, igienizzate e perfettamente funzionali per molto tempo.

Soluzione 1

Prendete le spugne sporche ed eliminate innanzitutto ogni residuo di cibo intrappolato tra le fibre. Per farlo vi basterà sciacquarla per qualche secondo in acqua corrente. Questa operazione può tranquillamente essere saltata per le spugne Scotch-Brite Stay Clean, perché come avrete già notato non trattengono sulla loro superficie alcun residuo di cibo.

pulire-igienizzare-spugne-microondeUna volta eliminati i residui più consistenti dalle spugne è importante eliminare anche quelli che non si vedono: i batteri! Per igienizzare le spugne vi suggeriamo un metodo efficace e velocissimo. Versate una tazza d’acqua in una ciotola per microonde ed immergetevi le spugne da igienizzare. Mettete la ciotola nel forno a microonde ed avviate alla massima potenza per 2 minuti.

Quando il forno si spegne non estraete subito la ciotola, ma aspettate alcuni minuti fino a che l’acqua non si sarà raffreddata completamente. Quando toglierete la spugna dal microonde la troverete perfettamente pulita e senza traccia di germi.

Soluzione 2

La seconda soluzione la potete adottare se non avete il forno a microonde o se volete oltre che pulire ed igienizzare le spugne anche rimuovere le eventuali macchie scure lasciate dallo sporco e dai residui di cibo.

Puliamo le spugne in modo naturalePrendete una bacinella e riempitela con acqua molto calda. Aggiungete il succo di 1 limone e 1 cucchiaio di sale fino. Mescolate bene ed immergete le spugne da trattare. Lasciate le spugne in ammollo in questa soluzione per tutta la notte e al mattino estraetele, strizzatele bene e lasciate asciugare all’aria.

Le vostre spugne Scotch-Brite risulteranno perfettamente pulite, totalmente igienizzate e le macchie scure verranno schiarite, riportando alla luce la brillantezza dei colori originali.