Proprietà degli oli essenziali

Gli oli essenziali sono preziosi prodotti estratti dalle piante, dai fiori e dai legni. I più puri sono molto benefici e possono essere impiegati in tante occasioni, per la bellezza della vostra pelle e per aumentare il comfort in casa. Ecco 5 semplici usi per il benessere:

UN MOMENTO DI RELAX – Per un bagno da sogno aggiungete alcune gocce di olio essenziale nella vasca da bagno, puro o assieme ai detergenti preferiti. Ricordatevi che ogni olio essenziale possiede una virtù curativa. Essi possono donare energia, rilassare la mente oppure depurare la pelle, quindi ad ogni esigenza va associato il giusto olio.

PURIFICARE L’ARIA – Specialmente in inverno, quando l’aria viene veicolata dai termosifoni, purificate l’ambiente aggiungendo degli oli essenziali balsamici, come il pino, l’eucalipto o la menta, versandoli nella vaschetta dell’acqua.

IL BICARBONATO E GLI OLI ESSENZIALI INSIEME PER PULIRE IL FRIGORIFERO

UN PROFUMO PERSONALIZZATO – Potete ottenere un profumo persistente mescolando due gocce di olio essenziale di buona qualità con dell’olio d’oliva su un batuffolo di cotone. Strofinatelo dietro l’orecchio e sui polsi e noterete che durerà più a lungo, lasciando la zona morbidissima.

NOTTI TRANQUILLE – Per un riposo migliore, strofinate alcune gocce di olio essenziale nel cuscino, prestando attenzione che siano in formulazione trasparente, altrimenti rischierebbero di macchiare il tessuto. L’olio di lavanda è perfetto, in quanto molto rilassante.

PER IL CORPO –  Potete rendere i capelli profumati aggiungendo una goccia di olio essenziale alla maschera dopo shampoo. Alcuni oli presentano una composizione nutriente, per un’azione ancor più positiva!

LEGGI ANCHE: RIMEDI CONTRO LE ZANZARE