Pane Irlandese (Soda Bread)

Ricetta del Pane Irlandese (Soda Bread)

Il soda bread è il tradizionale pane irlandese senza lievito, ideale da preparare quando abbiamo degli ospiti a cena all’ultimo minuto o da usare per colazione al posto della classica fetta biscottata.

L’ingrediente principale è il bicarbonato di sodio, l’elemento che lo rende unico! In questa ricetta utilizzeremo anche del Cremore Tartaro, anch’esso un lievito naturale. Si tratta di un sale acido, chiamato appunto anche acido tartarico, che possiede proprietà lievitanti naturali. La sua particolarità è che può essere utilizzato da solo oppure attivato grazie al bicarbonato di sodio, ma soprattutto è fondamentale per la preparazione dei lievitati destinati agli intolleranti al lievito.

Il segreto per ottenere un ottimo soda bread, però, è lavorare pochissimo l’impasto e infornarlo subito. Il risultato sarà un pane morbido e farinoso, perfetto per essere guarnito con burro e marmellata e magari accompagnato da un thè caldo.

Non vi resta che preparare il pane irlandese per portare in tavola la bontà e la fragranza del pane fatto in casa!

Ingredienti:

  • 180 gr di farina integrale
  • 180 gr di farina di semola di grano duro integrale
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 cucchiaino di cremore tartaro
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 250 ml di latte
  • semi di zucca, di sesamo e di lino

Procedimento:

Nella ciotola della planetaria versiamo gli ingredienti secchi

foto-1

Uniamo il latte, e con un cucchiaio amalgamiamo velocemente l’impasto.
Azioniamo la planetaria a velocità media e lasciamo impastare fino a quando il panetto non inizia a staccarsi dalle pareti della ciotola.

foto-2

Diviadiamo l’impasto in tre parti e creiamo dei salsicciotti.. non importa essere troppo precisi!

foto-3

Facciamo una treccia e aggiungiamo qualche altro seme sulla superficie.

foto-4

Tagliamo la treccia in 4 parti se desideriamo sfornare dei panini, altrimenti se desideriamo una pagnotta intera saltiamo questo passaggio.

foto-5

Inforniamo a 200 gradi per 15 minuti e a 180 gradi per altri 15 minuti.
Se il pane dovesse scurire troppo, copriamo con un foglio di alluminio.

foto-6