Ospiti improvvisi e… la casa sottosopra!!

“Meno male che hanno chiamato! Ma saranno qui tra mezz’ora… solo 30 minuti per sistemare una casa completamente sottosopra!!!”. Dite la verità, è capitata anche a voi questa situazione, non è così? L’ospite a sorpresa è più comune di quanto si pensi, così come una casa in totale disordine proprio nei momenti meno opportuni. Ma a tutto c’è rimedio, e noi vi diremo come sistemare la casa a prova di “ospite improvviso” in meno di 30 minuti.

1 – Raccogliete tutte le cose in giro

Passate in rassegna rapidamente la casa, concentrandovi soprattutto su soggiorno, cucina e bagno (difficilmente un ospite avrà l’audacia di “ispezionare” le camere da letto). Togliete indumenti, borse e accessori dimenticati su sedie, poltrone e divano, raccogliete gli oggetti da terra, radunate riviste e giornali e infilateli nel portariviste oppure impilateli in un angolo del tavolinetto da salotto. Eliminate bicchieri e tazze da tavoli e tavolini, portateli in cucina e sistemateli nel lavello, o meglio ancora dentro la lavastoviglie.

2 – Pensate ai pavimenti

Non c’è tempo per l’aspirapolvere, quindi prendete rapidamente una scopa a mano. Noi vi consigliamo Scopa Piuma di Pippo, una scopa ultraleggera con manico in alluminio, molto maneggevole e facile da usare. Inoltre il filato in nylon piumato non alza la polvere ma cattura lo sporco rapidamente ed efficacemente. Il bordo della scopa è realizzato in morbida gomma, così in caso di urti non danneggerà superfici e arredi. Insomma questa scopa è ideale proprio per chi ha una gran fretta come noi! noi! Questa scopa è adatta a tutte le superfici, tanto quanto la scopa Venere di Pippo: robustissima nei materiali e delicatissima nelle sue setole in filato di nylon piumato con il super bordo in gomma.

Radunate tutto lo sporco in un punto e quando sarete passati da tutte le stanze potete raccoglierla in una sola volta. In casi come questo noi ci aiutiamo con scopino e paletta Silver Clean di Pippo, comodissimi e di gran design!

3 – Via le macchie

Se sul pavimento di soggiorno, cucina e bagno avete notato delle macchie, dopo aver passato la scopa risulteranno ancora più evidenti. Eliminatele senza però passare lo straccio dappertutto: con così poco tempo sarebbe impossibile. Inumidite uno straccio in microfibra con acqua e pochissimo detergente, poi fissatelo sulle stelline blocca panno dello spazzolone Artemide di Pippo. Questo frattazzo è ottimo in questi casi, perché una volta sistemato il panno potete agire sulle singole macchie, spostandovi di qua e di là senza dover raccogliere il panno a ogni passo. Anche questo spazzolone  è dotato di bordo in gomma paracolpi, quindi gli arredi sono salvi, anche se procedete a tutta velocità.

4 – La polvere altezza d’uomo

Per finire, completate le pulizie last minute con una rapida passata di piumino cattura polvere, ma solo nei punti necessari e ad altezza d’uomo. Sappiamo bene che le pulizie non si fanno così, ma è poco realistico pensare di poter spolverare a fondo in una manciata di minuti. Quindi in questo caso, ma solo in questo caso, limitatevi a “salvare le apparenze”!!!

Ecco fatto, in appena 30 minuti la casa avrà una parvenza di ordine sufficiente per accogliere l’ospite improvviso, ma vogliamo darvi un ultimo suggerimento. A volte la freschezza di un’abitazione si vede non solo dall’ordine e dal pulito, ma anche dall’odore. Se i casa aleggia un’aria non proprio fragrante potete porvi rimedio all’ultimo istante accendendo un diffusore di aromi, un bastoncino d’incenso o semplicemente mettendo a bollire delle bucce di arancia o limone: in breve i vapori profumati si diffonderanno per tutta la casa.

***

In collaborazione con Pippo #Ad