Magliette e felpe stampate: come stirarle?

Avete mai provato a stirare una maglietta dalla parte della stampa? Non ci provate perché il risultato sarà incredibilmente disastroso! La maglietta si rovinerà totalmente, soprattutto se la stampa è gommata, ed anche il ferro da stiro ne uscirà semidistrutto. Cosa succede allora? Quale espediente bisogna trovare per poter stirare le magliette e le felpe stampate?

COME STIRARE LANA, COTONE E SETA

Ci sono due soluzioni molto utili.

  • La prima consiste nello stirare le magliette e le felpe con stampa, dal rovescio. Girate i vostri capi stampati e procedete normalmente come se steste stirando dal lato diritto. Una volta che avete finito, giratela di nuovo e procedete alla piegatura. Questa soluzione, però, presenta dei rischi perché può succedere che la stampa si possa comunque deteriorare e trasferirsi parzialmente sul retro della maglia.
  • La seconda soluzione è più sicura. Stirate la felpa dal lato dritto poggiando sulla stampa una pezzuola umida di seta. In questo modo non si corre alcun rischio.

COME STIRARE NEL MINOR TEMPO POSSIBILE

In entrambe le soluzioni, vi consigliamo di utilizzare il ferro non molto caldo ma di stabilizzarlo al minimo, inoltre stirate velocemente senza indugiare a lungo sulla parte stampata. Il risultato è praticamente perfetto e la vostra maglia è salva… e anche il ferro da stiro!