Le tariffe telefoniche dei cellulari

Amplifica il suono

Ognuno di noi ha almeno un cellulare e, considerato che ormai le tariffe sono alla portata di tutte le tasche, è sicuramente più conveniente effettuare le telefonate col cellulare che con il telefono di casa.

Scegliere la giusta tariffa telefonica in base alle vostre esigenze vi permetterà di risparmiare una notevole somma di denaro. Ma vediamo alcune categorie di tariffe fortemente differenti l’una dall’altra ma che potrebbero aiutarci molto nella scelta di quella più conveniente per noi che non sia la solita tariffa a minuti che ci fa terminare il credito inaspettatamente.

  • Tariffa mensile: con questa tariffa pagherete una quota fissa al mese e potrete avere un certo numero di minuti da spendere per tutti i cellulari (a volte comprende anche un tempo illimitato per il numero preferito);
  • Tariffa a secondi: ottimo se in genere fate un certo numero di telefonate al giorno o alla settimana e di pochissimi secondi;
  • Tariffa a scatto: spesso propongono questa tariffa a scatto (per esempio 0,50 centesimi al giorno solo se chiami) che ti permette di pagare solo una piccola cifra se fai la telefonata e avere un tot di minuti a disposizione per 24 ore e non pagare nulla se negli altri giorni non chiami nessuno.
  • Tariffa Tutto Compreso: grazie alla quale potrete chiamare illimitatamente e navigare col vostro smartphone spendendo sempre la stessa cifra mensile.

LEGGI ANCHE COME SCEGLIERE LA TARIFFA TELEFONICA DI CASA

Ovviamente ognuna di queste categorie può far comodo in base alle proprie esigenze: se per esempio non telefonate quasi mai, sarebbero perfette la seconda e la terza tariffa. Se invece siete dei grandi “parlatori” per lavoro o per piacere, la prima farà certamente al caso vostro.