Intolleranze alimentari: come realizzare una cena per tutti

INTOLLERANZE ALIMENTARI: COME REALIZZARE UNA CENA PER TUTTI – Una cena tra amici è il modo migliore di trascorrere del tempo, spesso, però, si trasforma in una corsa ad ostacoli per chi le organizza, soprattutto quando a tavola siedono persone con intolleranze alimentari diverse. Come venirne a capo?  L’idea è quella di creare un piatto unico come base e di arricchirlo con altri ingredienti che ciascun invitato potrà abbinare a seconda dei gusti e delle intolleranze alimentari.

LA BASE – Come elemento base vi consigliamo di partire da un carboidrato: pasta (con glutine o senza), riso, orzo o cous cous. Qualunque sia la vostra scelta, ricordate di cucinarlo senza utilizzare condimenti molto grassi o complessi, evitando il burro o i derivati del latte. La scelta migliore è l’olio di oliva, un condimento semplice ed unico nel suo sapore.

LEGGI ANCHE: Come sostituire l’uovo in cucina 

I CONDIMENTI – Una volta preparata la base, dedicatevi alle alternative: un’insalata di pollo con carote e pomodori pachino da aggiungere al piatto di cous cous (o qualsiasi altro carboidrato abbiate stabilito) può essere una buon suggerimento per realizzare una portata di carne; mentre chi preferisce un piatto vegetariano può essere accontentato con un’ampia scelta di verdure grigliate, dalle zucchine ai pomodori, alle melanzane. Non dimenticate poi un’alternativa a base di pesce, salmone ed avocado andranno molto bene insieme, e, per finire una versione con i legumi.

Partendo da questi piccoli suggerimenti, potrete mettere in tavola una cena davvero gustosa e sicura per tutti.