Far pulizia nel ripostiglio

Per fare pulizia nel ripostiglio è necessario, in primo luogo, svuotarlo, così da poter organizzare il lavoro in maniera semplice. Bisogna iniziare rimuovendo la polvere in eccesso con un panno di cotone e con l’aspirapolvere.
Dopodiché, si può procedere al lavaggio del pavimento, con spazzolone, acqua e detersivo. Quindi, si riposizionano i vari oggetti sugli scaffali, avendo cura di eliminare quelli di cui non c’è più bisogno. Sui ripiani più alti devono essere posizionate le cose che vengono utilizzate raramente, in maniera tale da poter avere a portata di mano ciò che si utilizza con maggiore frequenza.
Non sarà inutile, inoltre, redigere un piccolo inventario del ripostiglio, elencando gli oggetti messi a posto e aggiornandolo ogni qual volta viene spostato o aggiunto qualcosa.
Per una completa pulizia del ripostiglio, infine, è consigliabile arieggiare il luogo almeno una volta a settimana, utilizzando un deodorante per ambienti.