Divani e poltrone, pulizie a tutto relax

Divani e poltrone, pulizie a tutto relax

Che bello sdraiarsi qualche momento sopra un comodo rifugio in totale relax!! Che sia ben pulito però!! Troppo complicato? Niente paura, perché abbiamo in serbo per divani e poltrone pulizie a tutto relax

Ammettiamolo, sono gli arredi più desiderati ed apprezzati di tutta la casa: parliamo di divani e poltrone, ma anche pouf, dormeuse, sofà e chaise longue. Il motivo è ovvio, dal momento che servono per rilassarsi, fare quattro chiacchiere, guardare la televisione e…dormire!

Eppure proprio l’uso intenso e quotidiano potrebbe in poco tempo rovinare l’idillio, perché macchie, polvere e acari qui proliferano indisturbati.

Titty & Flavia, le vostre Domestic Planner, però hanno come sempre la soluzione: per divani e poltrone pulizie a tutto relax.

Beauty routine per divano e poltrone

Per mantenere sempre in perfetta forma il salotto è importante ripetere queste operazioni di tanto in tanto. Spolveratelo spesso e togliendo i cuscini di schienale e sedute passate l’aspirapolvere su tutta la struttura per eliminare briciole e capelli. Prima però rimuovete manualmente le parti più grandi come pezzetti di carta, monetine ecc. poi rimettete a posto i cuscini e passateli con un panno imbevuto con questa miscela:

  • 1 tazza di aceto bianco
  • 2 tazze di acqua tiepida
  • 4 gocce di olio essenziale di cipresso o tea tree

In questo modo avrete divani e poltrone liberi da polvere, acari e perfettamente disinfettati. Se i vostri arredi da salotto sono modelli di stoffa sfoderabili è bene lavarli ogni tanto. Seguite le istruzioni riportate sull’etichetta e lavate in lavatrice, a secco o in tintoria.

Come creare un pulitore rapido

ammoniaca-2500 ml di acqua

  • 2 cucchiai di ammoniaca
  • 5 gocce di olio essenziale di tea tree

Mescolate gli ingredienti e con la soluzione inumidite un panno. Usatelo per pulire le zone del divano che si sporcano più spesso come le sedute o i braccioli.

Come pulire la pelle naturale

La pelle naturale va pulita con un panno in microfibra intriso di aceto bianco. Successivamente passate della cera vergine che vi permette di mantenere la pelle morbida a lungo. Per la pelle colorata scegliete della cera in tinta.

Come pulire la pelle sintetica

sapone-di-marsiglia-liquidoPer la pelle sintetica è invece utile passare più volte una spugna imbevuta con questa miscela:

  • 1 litro d’acqua
  • 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido

Come pulire le sedute in velluto

  • 1 litro di acqua tiepida
  • 2 cucchiai di ammoniaca

Passate delicatamente una pezza imbevuta con questa miscela. Spazzolate poi il velluto nel senso del pelo, mentre nelle parti in cui risultasse schiacciato spazzolate contropelo. Asciugate con il phon per evitare la formazione di aloni.

Come pulire le sedute in microfibra

Versate in un contenitore spray dell’alcol isopropilico e spruzzatelo sulle parti sporche del divano in microfibra. Strofinate energicamente con una spugna di colore chiaro. Appena vedete che la spugna inizia a sporcarsi smettete e fate asciugare. Spazzolate infine con una spazzola a setole dure del tipo per lavare i piatti.

Come pulire le parti in legno

soluzionidicasa-limone-per-pulire-2

  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • ½ limone spremuto

Passate la miscela con un panno morbido sulle parti in legno della struttura del divano e poi asciugate con un panno di lana.