Come preparare gli spaghetti ipocalorici

COME PREPARARE GLI SPAGHETTI IPOCALORICI  – Gli Shirataki di Konjac sono spaghetti semplicissimi da preparare e dal gusto neutro. Ricchissimi di fibre, sono adatti a chi deve seguire una dieta ipocalorica, in quanto 100 gr di pasta hanno solamente 10 calorie. Vediamo come cucinarli nella maniera corretta:

GUSTO NEUTRO – Questa tipologia di pasta si presta molto bene a qualsiasi tipo di ricetta, grazie al suo gusto neutro. In base al sugo, verrà conferito carattere e sapore alla ricetta. L’importante è cuocerla adeguatamente, per non farle perdere la giusta consistenza.

LEGGI ANCHE: Scopriamo insieme il bulgur

COME PREPARARLI – Per prima cosa, fate bollire mezzo litro di acqua salata, quindi buttate la pasta (troverete gli spaghetti avvolti in matassine) così come li trovate nella confezione. Dopo qualche minuto, i nidi di pasta cominceranno a sbrogliarsi. A questo punto, aiutatevi con una forchetta per distribuire al meglio gli spaghetti. La cottura è davvero veloce, bastano 5-6 minuti. Trascorso il tempo necessario, scolateli e sistemateli in una terrina condendoli con il vostro sugo preferito.

UN CONDIMENTO LEGGERO E GOLOSO – Un’idea leggera e golosa per il condimento potrebbe essere un mix di verdure cotte al vapore e tagliate alla julienne, oppure del sugo di carne magra. Ottimo anche il pesce, specie i gamberetti  e le vongole. Data la leggerezza della pasta, potete abbondare (senza esagerare) con il sugo, creando ogni volta combinazioni gustose e nutrienti, che allieteranno il palato senza nuocere alla linea.