Come lavare le borse in lavatrice

COME LAVARE LE BORSE IN LAVATRICE

Lo sapevate che si può usare la lavatrice per lavare le borse? Se anche voi avete sempre pensato che le borse non si possono lavare in lavatrice dovete ricredervi. Come lavare le borse in lavatrice?Occorre procedere con attenzione e capire che tipo di borse è possibile lavare in lavatrice e come farlo, ma con i metodi giusti il risultato è assicurato. Seguite le nostre istruzioni su come lavare le borse in lavatrice e vedrete che questo insostituibile elettrodomestico ancora una volta vi verrà in aiuto.

LEGGI ANCHE: Come pulire le borse estive

QUALI BORSE SI POSSONO LAVARE IN LAVATRICE?

Ecco un elenco dei vari tipi di borse che si possono lavare in lavatrice con le istruzioni per farlo al meglio:

BORSE IN TESSUTO – Se le borse sono in tessuto o di tela possono essere lavate tranquillamente in lavatrice. Per prima cosa dovete riempire la borsa con degli stracci o asciugamani in modo che durante il lavaggio non si sformi. Se la borsa presenta delle applicazioni di strass o perline dovrete proteggerle inserendola in una retina da bucato, o in alternativa un vecchio collant. Programmate un lavaggio a freddo ed utilizzate un detersivo neutro per capi delicati. Al posto dell’ammorbidente mettete dell’aceto bianco, la borsa risulterà morbida e profumata.

LEGGI ANCHE: Come organizzare la borsa

Se sulla borsa ci sono delle macchie piuttosto evidenti dovrete pre trattarle prima del lavaggio in lavatrice, altrimenti potrebbero rimanere degli aloni. Usate un pretrattante che potete fare anche voi mescolando i seguenti ingredienti:

  • una tazza e ½ d’acqua
  • ¼ di sapone di Marsiglia liquido
  • ¼ di tazza di glicerina
  • 10 gocce di olio essenziale di arancio amaro

Una volta smacchiata mettete la borsa in lavatrice come indicato in precedenza. Terminato il lavaggio mettete ad asciugare la borsa di tela facendo in modo che non perda la sua forma originale. Se la borsa in tessuto ha i manici o qualche inserto in pelle non può essere lavata in lavatrice, perché queste parti si potrebbero rovinare.

LEGGI LO SPECIALE: come pulire le borse

BORSE O SACCHE SPORTIVE –  Potete usare la lavatrice per lavare borse, sacche sportive e zaini, ma prima controllate se contengono parti rigide o in cartone. In questo caso dovete toglierle, ma se il modello non lo consente, dovrete soprassedere e lavare a mano. Una volta estratte le parti che in lavatrice potrebbero rovinarsi inserite la borsa sportiva dentro una federa per cuscini. Questo servirà ad evitare che ganci e cerniere sbattano all’interno del cestello causando danni all’oblò della lavatrice. Se la borsa non ha particolari macchie avviate un lavaggio a 30° con un detersivo liquido per delicati. Se invece ci sono macchie di vario genere lavate le borse a 40° ed aggiungete al detersivo della candeggina delicata per capi colorati. A fine lavaggio mettete ad asciugare la borsa appesa per i manici facendo in modo che la sua forma originale venga mantenuta il più possibile.

LEGGI ANCHE: Usi alternativi della lavatrice

Non potete invece usare la lavatrice per lavare le borse di pelle o eco pelle. Questi materiali non sono adatti al lavaggio a macchina perché il contatto prolungato con l’acqua li rovinerebbe. Se i nostri consigli su come pulire la camera da letto vi sono piaciuti continuate a seguirci sul nostro sito www.soluzionidicasa.com e sulla nostra pagina Facebook.