Come evitare i chili di troppo che regala il Natale

La palestra in casa

Dopo le feste natalizie è facile ritrovarsi con qualche chilo di troppo e smaltirlo può divenire difficile soprattutto se si svolge un lavoro da ufficio o se comunque si fa una vita sedentaria. Per risolvere il problema alla fonte ecco a voi alcuni consigli per non ingrassare a Natale senza fare però troppe rinunce a tavola.

1) Aumentate le quantità di fibre ingerite. Le fibre non solo aiutano a raggiungere presto il senso di sazietà ma consentono all’intestino di assorbire una minor quantità di grassi rispetto a quelli ingeriti con panettoni vari, pandori e prelibatezze di altro genere.

2) Fare una moderata attività fisica. In genere chi lavora durante tutto l’anno si gode le festività natalizie a casa e quindi ha tempo da dedicare a una regolare attività fisica almeno per una decina di giorni. Uscite di casa anche se fa freddo per fare lunghe passeggiate da soli o in compagnia. Smaltirete qualche peccato di gola e non avrete la tentazione di rimpinzarvi di noci e dolciumi.

3) Porzioni più piccole. Se siete abituati a mangiare poche pietanze ma in quantità abbondanti dovrete ridurre le porzioni. Infatti a Natale spesso si ricevono diversi inviti a pranzo e a cena e non si può non assaggiare tutto ciò che ci viene proposto. Meglio quindi farsi servire poco di tutto che deludere la padrona di casa.

4) Bevete pochi alcolici. Le bevande alcoliche come il vino e la birra apportano molte calorie e non saziano. Riducete al massimo le quantità di alcolici ed evitate scrupolosamente i superalcolici.