Come decidere e creare un menù

A seconda della situazione si possono inventare un miriade di ricette per poter organizzare una cenetta casalinga.
La cosa fondamentale, che poi andrà a caratterizzare anche il menù, è la scelta delle pietanze.
Potendo cucinare a casa e, di conseguenza, potendo scegliere di persona gli alimenti che andranno cucinati, la cosa su cui bisogna puntare è l’abbinamento tra i cibi – primo a base di pesce con secondo sulla medesima base per esempio – e l’accostamento con il vino.
In genere per ottenere un ottimo risultato tra le mura domestiche ci si affida alla sapienza contenuta nei ricettacoli di famiglia, ricchi di suggerimenti e spiegazioni.
Un primo, un secondo, e un dessert sono in genere il dream-team che scende in campo in queste situazioni.
Senza esagerare con le portate, è possibile anche aggiungere un’insalata di rinforzo, o un leggero aperitivo di salumi e formaggi, che si prepara con una certa velocità.
A chiudere la serata, e il menù, si può aggiungere un caffè o un amaro.