Attrezzi colorati per il giardino

atrezzi per la cura del giardino

In molti ormai oggi usano abbellire il proprio giardino con qualcosa di originale, alcuni lo fanno per differenziarsi dalle masse, altri ancora perché non vogliono che il vicino di casa abbia lo stesso giardino, ma nonostante questo molti nutrono la passione per il giardinaggio. 

Infatti oramai il giardinaggio è diventato un hobby che in tanti seguono sia esse donne che uomini, infatti non per forza il giardinaggio deve essere svolto da un esperto nel settore e magari pagare salatamente il lavoro che può svolgere chiunque ai giorni nostri.



Basta una buona volontà e la voglia di fare ma soprattutto la voglia di divertirsi imparando al tempo stesso. E si, infatti per poter svolgere questa mansione, che io ho chiamato hobby, è necessaria una minima preparazione. Infatti bisogna sapere e distinguere il giardinaggio eseguito nel proprio giardino di casa e quello svolto in una serra, perché nel giardinaggio eseguito all’aperto si possono evitare interventi di manutenzione o almeno devono e possono essere ridotti al minimo indispensabile, perché in questo modo si permette il passaggio dell’aria e del sole; invece nella serra la manutenzione deve essere costante e frequente proprio per evitare la formazione di parassiti.



Sia nel giardinaggio regolare che nella serra si utilizzano strumenti e attrezzi che fanno al caso nostro. Ma come si usano questi attrezzi e perché alcuni sono colorati? Per rispondere al meglio a questa domanda bisogna distinguere i vari strumenti del mestiere che possono differire dall’utilizzo che ne facciamo. Se ad esempio si devono eliminare le sterpaglie e falciare l’erba si usa il decespugliatore, molto usata anche in ambiente famigliare; se invece si deve potare o tagliare alberi si usa la motosega; se si deve preparare il terreno per una coltivazione di piante si usa la fresatrice, se invece si vuole un terreno pulito e impeccabile senza nemmeno una foglia secca si usano o l’aspirafoglie o l’arieggiatore o anche il biotrituratore.

CURARE LE PIANTELa maggior parte degli attrezzi sopra elencati sono di un colore unico, che è il rosso, questo perché non c’è molta associazione con il terreno e la natura. Ma in commercio ci sono oltre a questi importanti attrezzi di giardinaggio, anche attrezzi di dimensione molto più piccola, come ad esempio le forbici, i troncarami a lama larga o stretta e le zappette. Sono utensili molto usati ed è per questo che si trovano in varie colorazioni, ad esempio in Blu Acqua Marina, Verde Primavera e Rosso Terracotta.

Ciascun colore è stato scelto appositamente perché richiama un essenziale e importante legame con la natura, il blu ad esempio ricorda l’acqua e il cielo, il verde ricorda la natura e la primavera, mentre la terracotta ricorda le foglie che cadono in autunno.

 Quindi gli attrezzi colorati oltre alla loro combinazione con la natura hanno anche una finalità pratica. Molti degli attrezzi colorati utilizzati si confondono in mezzo al verde che spesso è difficile riconoscerli.

Questi colori intensi, invece, saranno sempre ben visibili anche quando sarà difficile trovarli!