Via il “giallo” dalla biancheria

Via il “giallo” dalla biancheria

A chi non è capitato di trovare nell’armadio la biancheria ingiallita? Sicuramente a tanti, ed è un vero peccato! Già, perché anche se è pulita, quegli aloni gialli conferiscono alla biancheria un senso di sporco e usurato e quindi vi verrà naturale rinunciare ad usarla. Come risolvere il problema allora?

Sappiamo che la prima cosa che fareste è mettere la biancheria ingiallita in lavatrice ed avviare il programma di lavaggio più potente che avete, per poi sperare che a fine ciclo la biancheria torni bianca e bellissima come era un tempo. Eppure a volte anche il lavaggio più intenso non basta! Per questo noi, Titty & Flavia, le vostre Domestic Planner, abbiamo escogitato un sistema infallibile con cui pretrattare questi capi prima del normale lavaggio.

Ecco quindi il nostro metodo speciale che farà tornare bianchi tutti i capi ingialliti, e per farla useremo solo prodotti naturali.

Procuratevi questi ingredienti:

  • Acqua calda
  • 1 tazzina di borace
  • 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido

Versate dell’acqua calda in una bacinella in una quantità sufficiente per lavare un solo capo di medie dimensioni. Aggiungete una tazzina da caffè di borace e un cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido, quindi mescolate accuratamente i tre ingredienti per amalgamarli perfettamente. Inserite il capo ingiallito nella bacinella contenente la miscela e lasciatelo in ammollo per almeno un’ora. Trascorso il tempo indicato togliete il capo e mettetelo in lavatrice: tornerà bianchissimo!