Varietà e caratteristiche delle zucchine

VARIETÀ E CARATTERISTICHE DELLE ZUCCHINE – Forse non tutti sanno che le zucchine sono i frutti di una pianta che vengono consumati quando sono ancora acerbi ed immaturi. Ne esistono diverse varietà che si possono distinguere per differenti forme e colori, tutte accomunate dalla polpa bianca, compatta e ricca di semini: vediamo le varietà e caratteristiche delle zucchine. 

LEGGI ANCHE: Ricetta zucchine alla pizzaiola 

TIPOLOGIE E VARIETÀ – Le tipologie di zucchine sono fondamentalmente due: quelle dal colore verde scuro con forma allungata e quelle che hanno la buccia striata più chiara e possono essere sia tozze che cilindriche.
Le zucchine più conosciute e consumate in Italia sono:

  • La striata
  • La fiorentina
  • La nera di Milano
  • La bianca triestina
  • La siciliana
  • La tonda
  • La centenaria
  • La genovese o a trombetta
  • La sarda
  • La rigata pugliese
  • La veneziana
  • La gialla Crookneck.

Pur essendo frutto di una pianta annuale, le zucchine si trovano tutto l’anno grazie alle importazioni ed alle coltivazioni in serra, ma sono più buone nel periodo a cavallo tra la primavera e l’estate.
Lo sapevate che se consumate nella giusta stagione oltre ad essere molto convenienti a livello economico le zucchine hanno un elevato valore nutrizionale?
Noi vi consigliamo di abbinarle come contorno a tutti i piatti di carne, pesce e formaggio. Ma le zucchine hanno un gusto delicato e si prestano bene anche per condire la pasta e come farcitura per una sana pizza.