Speciale Halloween

SPECIALE HALLOWEEN

Le origini di Halloween sono antichissime. Erroneamente si tende a pensare che Halloween sia una festa di origini americane: non è così. Infatti, le origini di Halloween sarebbero europee e risalirebbero a oltre 2.000 anni fa giungendo poi fino ai giorni nostri. Alcune persone la ritengono una festa pagana e quindi non degna di nota, altri invece credono sia l’occasione per mascherarsi e passare una serata in allegria. Vogliamo dunque darvi alcuni consigli su come passare la famosa notte degli spiriti in compagnia di amici, mascherati e perchè no anche organizzando una festa a casa…

COME DECORARE LA ZUCCA DI HALLOWEEN

Pensate che l’unico modo per decorare una zucca di Halloween sia intagliarne una creando degli occhi, un naso a triangolo ed una bocca dal sorriso cattivo? Vi sbagliate di grosso! In questa breve guida vi mostreremo tre modi per decorare la zucca di Halloween in modo facile e creativo.  Un modo divertente per decorare una zucca è lanciare dei messaggi agli ospiti o semplicemente abbellire casa creando delle scritte con una fila di bottoni. Basta utilizzare bottoni dai colori scuri, in contrasto con l’arancione della zucca, il nero sarebbe perfetto visto che richiama anche l’atmosfera dark della festa di Halloween. Una scritta semplice e d’effetto può essere il classico ‘Buuu‘, che richiama i versi tipici di un fantasma. Se non avete dei bottoni a casa e vi sentite più vicini al mondo dei fiori e della natura, utilizzare crisantemi o le economiche margherite, può essere un’ottima soluzione per rendere più delicata la zucca di Halloween: i fiori reggono benissimo su una superficie se incollati con la colla a caldo. Lo stesso utilizzo può essere svolto con le liquirizie da incollare per creare faccine cattive sulla zucca e per richiamare il contenuto composto da dolci da offrire ai bambini del vicinato.

COME ORGANIZZARE UNA FESTA PER HALLOWEEN

Se l’anima della serata volete essere voi è bene che la festa per Halloween sia organizzata a casa vostra e nei minimi dettagli. Dove pensare a come apparecchiare la tavola, a cosa cucinare alle decorazioni e ricordatevi che tutto deve essere a tema e nei colori del nero, dell’arancione e del viola. Non avete idee? Ci pensiamo noi a darvi degli spunti interessanti.

COME CREARE IL MENU DI HALLOWEEN

Basta trovare l’idea di personalizzare con tocchi di arancione e nero la tavola di Halloween, per entrare subito in atmosfera. E così per l’apparecchiatura scegliete le candele arancioni a forma di zucca, piatti e tovaglioli di carta arancioni , vassoi neri e tovagliette all’americana a tema horror. Anche la cena giocatela tutta sui colori di questa festa, ecco tre idee per il menu di Halloween: la vostra crema di zucca  con la ricetta che preferite … servite la vostra crema in ciotole da monoporzione per ogni invitato. Il tocco speciale alla fine sarà quello di cospargere su ogni ciotola, dei semi di girasole tostati che galleggiando sulla crema faranno il loro effetto!Un piatto facile, che accontenta e piace a tutti perché gustoso e croccante è la cotoletta alla milanese con le patatine fritte oppure quelle in  busta che potete scaldare in una teglia in forno per qualche minuto. Aggiungete nel pane grattugiato quando impanate la carne, un po’ di farina di mais e l’effetto arancione sarà assicurato! Sia che facciate la vostra torta al cioccolato abituale, sia che utilizzando lo stampo per muffin cuocerete  i simpatici dolcetti monodose,  il tocco Halloween è di guarnire  la superficie con praline rigorosamente tutte arancioni!

COME DECORARE LA CASA PER HALLOWEEN

Ragni e ragnatele, pipistrelli, topi, occhi sanguinanti e scheletri penzolanti sono solo alcune delle decorazioni che potrete creare home made per Halloween. Non preoccupatevi, potrete realizzare tutte le decorazioni anche con materiale di scarto o riciclo in modo da non spendere troppo. Fatevi sempre aiutare dai vostri bambini la loro fantasia riuscirà a creare le decorazioni più mostruose in assoluto.

COME REALIZZARE UN SECCHIELLO DEL GHIACCIO CON LA ZUCCA

La festa di Halloween si avvicina ed è ora di iniziare a pensare a qualcosa di divertente da utilizzare per rendere più vivace e creativo quest’evento.E’ molto comune intagliare una zucca per poterla utilizzare ad esempio come un portacandele: la faccia cattiva regalata dall’espressione dell’intaglio può trasmettere molta paura, emozione alla base di questa festa, ma una zucca ben svuotata può anche essere usata in altri modi. Allora vediamo come realizzare un secchiello porta bibite per Halloween;  con questo particolare ortaggio simbolo di questa festa. Quello che vi servirà è una bella zucca grande che abbia una base abbastanza larga: è indispensabile avere dunque una zucca cicciona perché al suo interno dovrete farvi entrare almeno tre o quattro bottiglie diverse. Una volta portata a casa dovrete tagliare la parte superiore facendo un foro largo e iniziare a svuotarla dal suo interno: non buttate via niente però: l’interno della zucca può essere comunque conservato per altri usi e ricette. Una volta svuotata la zucca dovete allargare il foro per poter inserire una ciotola di vetro, plastica o ceramica di quelle che usate per l’insalata. Riempitela di ghiaccio e inseriteci le bottiglie: poggiate la zucca sul tavolo delle bibite e avrete un decoro e in più un secchiello divertentissimo in pieno stile Halloween!

COME REALIZZARE UN COSTUME DA ZOMBIE

Si avvicina una delle feste più attese da bambini e ragazzi. Per non farvi trovare impreparate potrete iniziare a preparare in casa una maschera di Halloween. Potrete trascorrere qualche ora con vostro figlio e realizzare insieme una maschera economica. Un’idea sempre di moda è il vestito da zombie. Innanzitutto vi occorreranno dei vecchi vestiti su cui poter fare alcuni piccoli strappi e del colorante rosso per creare le classiche ed immancabili macchie di sangue. Potrete realizzare impressionanti schizzi di sangue utilizzando semplici bacche di ginepro da spremere vicino ai vestiti oppure un po’ di succo di pomodoro diluito con acqua e schizzato in maniera casuale sugli abiti.Potrete poi dare la caratteristica colorazione bianca al viso, alle mani e ai bracci con una crema naturale che potrete facilmente realizzare in casa. Basterà miscelare miele, latte fresco e farina bianca e mescolare bene per ottenere questa crema che è anche un’ottima maschera per il viso. Un paio di vecchie scarpe aperte, da portare senza lacci, rappresenteranno il tocco finale di questa maschera semplice e veloce da realizzare, ma che stupirà gli amici per la sua originalità.  Come pulire schermo e tastiera del computer senza danneggiarli

 Se i nostri consigli su come usare il dentifricio vi sono piaciuti e serviti, continuate a seguirci su www.soluzionidicasa.com e sulla nostra pagina Facebook