Le regole del cambio di stagione

Il cambio di stagione è per Titty&Flavia un’ottima occasione per prendere consapevolezza delle nostre cose, quelle che indossiamo ed utilizziamo ogni giorno ma anche per donare ciò che non utilizziamo più.

Svuotate completamente l’armadio 

  • Aiutatevi appoggiando tutto sul letto
  • Adesso spolverate tutti i ripiani usando un panno morbido sul quale avrete versato 5 gocce di olio essenziale di verbena

Dividete i vostri capi in 3 gruppi

  • Capi da regalare decidete voi a chi
  • Capi da riparare: controllare orli, bottoni, scuciture
  • Capi da smacchiare, provvederete con prodotti naturali a trattarli per rimetterli a nuovo

Mettete via i capi invernali

Utilizzate i sacchi o le scatole sottovuoto per risparmiare spazio  e sistematele in una parte dedicata

Come rimettere in ordine l’armadio 

I tuoi capi della prossima stagione organizzali in base all’uso che ne fate.

Da cosa cominciare?

  • Mettete in basso pantaloni, gonne, giacche, completi e rivolgete tutte le grucce nello stesso verso!
  • Nell’appenderia lunga inserite vestiti e cappotti dividendoli anche per colore
  • Sui ripiani  maglioni, magliette e camicie ben piegate

Accessori, dove metterli 

  • Cinture,  la gruccia a S è utile
  • Calze, intimo, sistematele in un cassetto ma il must have è organizzarlo con i divisori
  • Sciarpe e scialli nelle grucce ad hoc con gli anelli
  • Scarpe, collocatele a parte, in una scarpiera, o inseritele nelle apposite scatole, sarà sicuramente più igienico!
  • Borse, riempite di carta per non perdere la forma, appoggiatele su un ripiano utilizzando se occorre dei divisori da mensola
  • Orologi, bijoux, occhiali, usate scatole trasparenti con i cassettini e scomparti facili da aprire, che forniscono la migliore visibilità.

Un profumo dedicato su ogni ripiano e dentro ogni cassetto oppure un pezzo di sapone alla lavanda, richiuso in un sacchettino: manterrà un odore gradevolissimo