Lavorare a maglia la base

lavorare ai ferri

In questa guida vengono descritti i principali tipi di punti utilizzati per lavorare a maglia. Vedremo come montare le maglie, fare il punto per il ferro dritto, per il rovescio, i tipi di lavorazione ed infine come chiudere il lavoro.

Per iniziare il lavoro dobbiamo montare le maglie quindi prendiamo un gomitolo prendendone il filo e portandolo alla nostra sinistra lasciano il gomitolo a destra.

Montatura:

1. Unire il filo di sinistra con il filo di destra formando una ”U”
2. Porre il ferro di destra sotto questa ”U” ed inserirla nel ferro iniziando con il filo verso di noi passando da sopra.

3. Passare il filo di destra sopra il ferro di destra con un movimento da destra a sinistra.
4. Passare di nuovo la ”U” rimanente nel ferro iniziando con il filo verso di noi passando da sopra.

Così abbiamo creato una maglia quindi possiamo ripetere la sequenza per il numero di maglie che ci servono. Ad esempio per delle scarpine da neonato possiamo montare 46 maglie su un ferro piccolo.

Passiamo il ferro così preparato alla nostra sinistra.

RIMUOVERE PELUCCHI DALLE MAGLIEPer proseguire con una lavorazione a legaccio dovremmo fare tutti ferri al dritto.
Un ferro al dritto è composto da maglie lavorate ciascuna in questo modo:

1. Inserire il ferro di destra nella maglia del ferro di sinistra.
2. Passare il filo del gomitolo sul ferro di destra con un movimento che dal basso passa all’interno per portarsi in alto
3. Con un movimento del ferro dx all’indietro andremo ad inserirci nella maglia che stiamo lavorando, liberandola così dal ferro di sinistra e ritrovandocela lavorata nel ferro di destra.

Per lavorare le maglie al rovescio seguire quest’altra procedura:

1. Partire col filo del gomitolo sopra il ferro di destra
2. Inserire il ferro dx nella prima maglia iniziando al contrario rispetto ad una maglia al dritto quindi portandovi verso il petto
3. Passare il filo del gomitolo nel ferro dx come nel punto 2 della spiegazione a legaccio.
4. Con un movimento del ferro dx inserito da dietro in avanti possiamo così liberare anche il tipo di maglia al rovescio.


Di norma non vengono mai lavorati tutti ferri al rovescio ma si preferisce alternarli ad un ferro dritto per creare così la maglia rasata.

Per chiudere il lavoro dobbiamo seguire questo procedimento:

1. Lavorare due maglie al dritto.
2. Dal ferro di destra prendere la prima maglia lavorata e passarla sopra la seconda
3. Lavorare un’altra maglia, passare sopra di questa la maglia già lavorata e così via.