La tavola di San Valentino

La tavola di San Valentino

Direttamente dagli studi di Detto Fatto la Tavola di San Valentino più bella e romantica, pensata per rendere omaggio all’amore: un augurio di felicità dalle vostre Domestic Planner Titty & Flavia.

Noi di tavole ce ne intendiamo, apparecchiare con stile ed eleganza è una delle nostre specialità, ma a questa tavola teniamo in modo particolare. È la tavola di San Valentino, una delle occasioni più dolci e suggestive dell’anno.

1

Non poteva mancare quindi la nostra versione della tavola di San Valentino nella puntata di Detto Fatto dedicata proprio a questo evento. Seguite i nostri consigli e le piccole idee che abbiamo messo insieme per voi: sarà il nostro modo di augurare a voi e alla vostra dolce metà un San Valentino indimenticabile.

La tavola di San Valentino è rigorosamente per due, per cui questa volta niente tovaglia.

Lasciamo il piano del tavolo in bella vista, e posizioniamo due sedie una accanto all’altra per potersi guardare negli occhi tutta la sera. Al centro del tavolo posizioniamo un runner in carta opaca nera! Avete capito bene, un semplice ed economico materiale con una particolarità davvero speciale: la superficie è scrivibile con i gessetti bianchi.

Scrivete il messaggio d’amore per il vostro partner e lasciate pure i gessetti nel mezzo: durante la serata sicuramente avrete la risposta che desiderate.

Per apparecchiare i due posti a tavola scegliamo delle tovagliette all’americana, sempre nere, e poi subito un tocco romantico: appoggiato delicatamente sulla tavola ecco un piccolo mazzo con sette roselline rosse, e un romantico bigliettino appeso su ogni stelo. Cosa scrivere sui bigliettini?

Lasciatevi ispirare dal vostro amore e trovate le parole giuste per comunicare i vostri sentimenti, la vostra dolce metà ne resterà sorpresa.

3

C’è una cosa che a San Valentino non può mancare: le candele.

Se non avete dei porta candele adeguati non preoccupatevi, realizzarli in modo semplice, ma rigorosamente a tema, è semplicissimo. Prendete dei barattoli di vetro puliti e infilateci dentro una piccola candelina.

Decorate poi il barattolo con un centrino di carta bianco e un cuoricino, sempre di carta, ma rosso.
Fermate il tutto con un nastro o con dello spago.

Passiamo ora ai piatti, bianchi e molto semplici, ma con l’inequivocabile scritta “love” proprio al centro. Sopra un altro piatto, questa volta rossi, ma in vetro semotrasparente così da far intravedere la scritta. Poi i bicchieri, scelti sempre nei toni del rosso, ma con una piccola idea in più.

Per l’acqua potete scegliere dei barattoli di vetro con coperchio metallico.

Fate un foro proprio al centro del coperchio e inserite nel barattolo una cannuccia. Per renderlo più romantico attaccate sul vetro un cuore rosso ritagliato da un cartoncino.

4a

Per i tovaglioli abbiamo pensato ad un decoro semplice ma davvero grazioso. Prendete dei normali tovaglioli di stoffa bianchi e piegateli a rettangolo. Poggiateci sopra le posate e fermatele con un giro di nastro adesivo colorato e decorato con i cuoricini, poi attaccate ancora un biglietto con la vostra frase d’amore. Appoggiate il tutto sul bordo sinistro del piatto.

Continuiamo ancora con una decorazione: riempite due ciotoline rosse con caramelle gommose a forma di cuore e lasciatele accanto ai piatti, posizionandole in alto a sinistra. Un pensiero dolce per la vostra serata romantica.

Volete aggiungere altro? Scegliete voi come completare la tavola, utilizzando magari oggetti e accessori a tema, come lumini o candeline a forma di cuore da sparpagliare sulla tavola, cuori di paglia intrecciata, e poi…i regali da scambiarsi!

La tavola di San Valentino è pronta! Auguri per una serata d’amore dalle vostre Titty & Flavia.

Guarda il video della puntata

mela