Il Salvadanaio per i bimbi

Insegnare ai bambini la consapevolezza del denaro. Si può! Recenti studi e molte ricerche effettuate nell’ultimo periodo dimostrano che si può insegnare ai bimbi, anche piccoli, il senso e il valore degli oggetti.
Non c’è consumismo o crisi che regga, i soldi hanno un valore e per capirlo basta insegnare la consapevolezza delle spese, come?
Comprate o create tre salvadanai a forma di porcellino, di quelli classici magari che si possono aprire sul fondo.
Un salvadanaio conterrà i soldini per i propri sogni e quindi quando il bambino desidererà ardentemente un oggetto piuttosto che un altro, basterà andare a controllare nel contenitore quanti soldi ci sono e soprattutto se bastano per esaudire il sogno.
In un altro si metteranno le monetine per le spese ordinarie che ogni bambino desidera fare (esempio: un pacchetto di caramelle, figurine) e l’ultimo salvadanaio sarà invece destinato ad aiutare gli altri bimbi meno fortunati. Potete, così genitori e figli, decidere insieme un progetto a cui destinare il totale raccolto.
Il vostro bambino in questa maniera comprenderà che per i sogni bisogna impegnarsi al fine di poterli realizzare, comprenderà che è bene risparmiare per le cose di tutti i giorni e che se c’è qualche soldino in più questo gli permetterà di regalare un sorriso ad altri bimbi in tutto il mondo.