I detergenti utili

Pulizie

Uno dei problemi di maggior impatto, in ogni abitazione, è rappresentato dalla detergenza.
Tutte le stanze, le suppellettili, gli oggetti devono venire mantenuti in condizioni igienicamente ottimali, per garantire condizioni di vita sicure e protette da eventuali polveri o germi dannosi alla salute.

Vi sono alcuni prodotti, deputati a tale scopo, che non dovrebbero mai mancare, e precisamente:

* detersivi per piatti
.Si tratta di prodotti liquidi o sotto forma di gel, a volte concentrati (per cui ne è sufficiente una dose ridottissima) , che vengono usati per lavare a mano le stoviglie

* detersivi per lavastoviglie.
Qualora si faccia uso di apparecchi lavastoviglie, bisogna conservare almeno una confezione di detergenti specifici, formulati in polvere o in pratiche pastiglie

* detergenti anti calcare
.Sono prodotti generalmente liquidi o sotto forma di gel che associano alla funzione pulente anche quella di eliminazione delle formazioni calcaree, inconveniente estremamente fastidioso soprattutto a livello della rubinetteria (che può provocare un gocciolamento continuo o intermittente).



* detergenti spray
.Si tratta di prodotti dai molteplici usi: servono infatti per pulire sia vetri o specchi, sia superfici in legno, sia ceramiche, sia acciaio.

* detergenti per pavimenti
.Questa categoria di prodotti comprende una gamma vastissima: si spazia da normali detersivi liquidi per piastrelle, a detergenti specifici per pavimenti di cotto (spesso arricchiti con sostanze blandamente oleose e coloranti, per mantenere inalterato il colore del materiale), a prodotti per il legno ( per pavimenti di legno sia lucido e trattato con vernici speciali, sia opaco e naturale).

Il flacone del detersivo per i piatti* detergenti per tappeti e moquette
.In questo caso si tratta di prodotti con formulazione schiumosa a spray, che, una volta stesi e lasciati in posa per qualche minuto, vengono poi asportati mediante spatole di gomma, oppure battitappeti

* detergenti in polvere
. Sono detergenti formulati per rimuovere lo sporco più ostinato, spesso a livello dei sanitari, e che devono venire utilizzati saltuariamente, servendosi di spugnette metalliche.
E’ consigliabile alternarli a quelli liquidi.

* varechina ed acido solforico diluito
.Si tratta di prodotti ’’di emergenza’’, che devono essere usati in casi estremi, quando gli altri detersivi si sono rivelati insufficienti e quando lo sporco si sia rivelato veramente resistente.
La varechina svolge una potente azione sbiancante e disinfettante; l’acido solforico (a diluizioni elevate, per evitare pericolose conseguenze) ha un forte potere disincrostante ed igienizzante.