Cura dei capelli con prodotti naturali

CURA DEI CAPELLI

Per ogni donna la cura dei capelli lunghi, corti, lisci, ricci o mossi è fondamentale. Shampoo, impacchi, balsami e creme ricostituenti sono i preziosi alleati dei capelli sani, ma è possibile curare e nutrire i capelli anche con metodi naturali? Assolutamente si. La cura dei capelli attraverso l’uso di prodotti naturali è molto in voga negli ultimi anni: olio d’oliva, limone, olio di mandorla dolce e aceto sono i nuovi alleati dei capelli sani. Ecco come avere cura dei capelli con prodotti naturali:

COME AVERE CAPELLI LISCI E MORBIDI 

Come avere capelli lisci e morbidi? Succede spesso in inverno che i capelli tendono a diventare elettrizzati e sono difficili da gestire, soprattutto a causa del freddo e del vento o dell’aria troppo secca. Rimediare si può con dei semplici consigli e delle semplici azioni da svolgere regolarmente.

COME TINGERSI I CAPELLI CASA

Se un tempo si tingevano i capelli per coprire quelli bianchi e sentirsi più sicure di sé stesse, adesso è così facile farlo che si tingono i capelli anche solo per cambiare look, per regalarsi un’emozione. Ma, è davvero necessario andare dal parrucchiere e spendere molti soldi per cambiare look? Assolutamente no, ecco i nostri consigli per tingersi i capelli da sole.

TENDENZE CAPELLI: MECHES E ACCESSORI

La tendenza dei capelli con le meches si conferma sempre una delle preferite dalle donne di tutte le età. Le meches, infatti, decolorano in modo naturale i capelli e regalano riflessi intensi ed un effetto di maggiore brillantezza, luminosità e movimento. Inoltre, le meches si adattano a tutte le teste: le bionde scure, ad esempio, possono scegliere ciocche dorate, le castane possono sfumare sui diversi toni del rosso aranciato, mentre per le more le meches ideali sono sul castano. Un modo per risparmiare è provare a farle in casa, meglio se con l’aiuto di qualcuno per arrivare perfettamente in tutti punti. Avete mai provato a farle? E’ davvero semplice. Per arricchire il vostro nuovo look potete sbizzarrirvi con gli accessori per capelli: cerchietti, alle fasce, ai fiocchi e fermagli con cui dare sfogo alla propria fantasia e sfoggiare chiome lunghe o corte, ma sicuramente trendy.

COME SCEGLIERE LA GIUSTA SPAZZOLA

In famiglia ci sono tante teste diverse, con differenti tipi e qualità di capelli. Dunque, è buona norma tenere in casa le spazzole giuste per ogni esigenza. Ce ne sono di vari modelli, ed è gradevole tenerle insieme in una cesta, in bella vista nel bagno. Così sono sempre a portata di mano e si possono scegliere in base all’acconciatura che vogliamo creare.I capelli sono capricciosi, per domarli bisogna utilizzare le armi giuste, ma di spazzole ce ne sono di vari modelli ma ognuna corrisponde ad un’esigenza diversa. Vediamoli insieme:

  • Di legno, adatte a non rovinare i capelli, si trovano anche di dimensioni piccole e sono ideali per chi viaggia
  • Di plastica sono ottime per pettinare e sbrogliare i capelli senza rovinare la cute anche sotto la doccia
  • Piatte sono le migliori per pettinare, in particolare le capigliature lunghe e lisce
  • Rotonde, per capelli spessi, sono le più usate dai parrucchieri perché li rendono lisci

Ricordate di togliere sempre i capelli che rimangono sulle spazzole e di lavarle ogni 2 settimane con la nostra miscela:

  • Acqua calda
  • Bagnoschiuma
  • Bicarbonato di sodio

Riempire una bacinella con acqua calda, ed immergere le spazzole con un cucchiaio di bagnoschiuma. Poi aggiungete un cucchiaino di bicarbonato di sodio e mischiare il tutto lasciando in ammollo per circa un’ora. A questo punto svuotate la bacinella e  risciacquate sotto l’acqua calda del rubinetto le spazzole lasciate. Facile no?

COME RIMUOVERE LA GOMMA DA MASTICARE DAI CAPELLI

Vi sarà certamente capitato, almeno una volta, di trovarvi faccia a faccia con il problema chewingum. Spesso succede di trovarsela attaccata alle scarpe o ai vestiti, ma quando il problema riguarda i capelli come vi si può porre rimedio? Non disperate è possibile rimuovere la gomma da masticare in modo totalmente naturale.

COME CURARE I CAPELLI CON INGREDIENTI NATURALI

Spesso i capelli si presentano spenti e senza vigore, apportando un aspetto ‘malconcio’ a tutta la figura. La causa va ricercata principalmente negli agenti atmosferici, in quanto sia il sole diretto che il freddo penetrante possono rendere la chioma spenta e opaca.  Molte sono le ricette naturali e le maschere fai da te che si possono creare comodamente in casa, le più nutritive sono a base di olio di mandorle dolci e olio d’oliva: il primo va applicato durante la notte (una sola volta alla settimana) prima di andare; massaggiate un pò e pettinare con dolcezza la chioma, avvolgendola con della pellicola trasparente e lasciandola riposare fino al mattino seguente. L’olio d’oliva invece va assunto, nella quantità di un cucchiaio una volta al giorno, in modo che i suoi benefici penetrino direttamente dall’interno.

Se siete bionde naturali e volete far risaltare il colore preparatevi una soluzione tagliando a fette 2 limoni che metterete a bollire lentamente per 1 ora con mezzo litro di acqua. Filtrate l’infusione e lasciatela intiepidire; versatela prima dell’ultimo risciacquo sui capelli.

Se i nostri consigli sulla cura dei capelli vi sono piaciuti continuate a seguirci sul nostro sito www.soluzionidicasa.com e sulla nostra pagina Facebook.