Come pedalare in città in sicurezza

COME PEDALARE IN CITTÀ IN SICUREZZA –  L’ultima tendenza? Pedalare in città! Ma muoversi tra il traffico non è così semplice. Come pedalare in città in sicurezza?  Può sembrare una raccomandazione banale, ma per esser sempre sicuri noi vi consigliamo di non dimenticare mai, neppure per un’uscita brevissima, d’indossare il caschetto protettivo.

LEGGI ANCHE: Come scegliere il giusto equipaggiamento per lo sport bike

PISTE CICLABILIEvitate le strade troppo trafficate: rischiate di mettere in pericolo voi stessi e gli altri. Se possibile, scegliete solo ed esclusivamente itinerari caratterizzati da piste ciclabili.  Lo sapevate che online, sul sito del Comune (ma non solo), esistono delle mappe riferite alle piste ciclabili cittadine? Consultatele per organizzare al meglio le vostre uscite.

ESSERE VISIBILI – quando ci si sposta dopo il tramonto, o in condizioni atmosferiche non ottimali, è bene rendersi molto visibili. Ricordate sempre che catadiottri e luci non sono un optional: vanno controllati regolarmente e tenuti in perfetta efficienza. Si possono anche indossare pettorine rifrangenti oppure le bretelle rifrangenti.

SPECCHIETTO RETROVISORE – Quanto vi è utile lo specchietto retrovisore in auto? Sicuramente tantissimo. Montatelo anche sopra la vostra bici. Vi sarà molto d’aiuto tenere sott’occhio il traffico alle vostre spalle.

RISPETTATE IL CODICE DELLA STRADA – Lo sapevate che molti incidenti in bici accadono in seguito ad un comportamento imprudente? Anche quando pedalate, dunque, non dimenticate di rispettare il codice della strada. Ricordatevi di segnalare con un braccio la vostra intenzione di svoltare a sinistra o a destra.

POTREBBE INTERESSARTI: Come mettere via la bicicletta