Come organizzare un brunch

COME ORGANIZZARE UN BRUNCHIl brunch è il meraviglioso incontro tra la colazione e il pranzo leggero, per deliziare la famiglia e gli amici nel weekend. E’ il pasto della settimana che preferiamo! La domenica, dopo aver sonnecchiato fino a tardi, non c’è nulla di meglio; vediamo insieme come organizzare un brunch: 

 LEGGI ANCHE: UN MENU PER IL BRUNCH

 La tradizione vuole però che pur avendo un mix di dolce e salato, alcune cose non possono assolutamente mancare.E noi vi diamo alcuni consigli per realizzare un vero “brunch” americano. Per la parte salata prevedete di preparare:

  • pane integrale di vari tipi affettato e fragrante che potrete disporre in una fila ordinata e fette di pane toast imburrate
  • formaggi cremosi da spalmare sul pane
  • salumi
  • una fresca insolita insalata con le erbe di campo e dei germogli freschi condita con una vinaigrette sfiziosa
  • torte salate e uova di tanti tipi: benedict, scrumble, omelette accompagnati da salmone e salse

Un brunch non sarebbe lo stesso senza dolci

  • muffin da servire caldi
  • yogurt, muesli e frutta fresca con una spolverata di cannella
  • french toast e pancake con sciroppo d’acero e creme fraiche
  • una torta fatta in casa, noi vi suggeriamo il brownie’s al cioccolato o la cheescake 

Non possono mancare sulla tavola bevande calde e fredde

  • tè e caffè americano fumanti
  • spremuta di arancia
  • caraffe di bevande aromatizzate a piacere con menta e zenzero, mirtillo e lime.
  • centrifughe antiossidanti fatte con frutta e ortaggi: mela, carota e sedano e anche barbabietola, zenzero, arancia e finocchio.

Per la gioia di tutti coloro che amano iniziare la giornata all’insegna della buona tavola e in buona compagnia!!