Come arredare con gli specchi

COME ARREDARE CON GLI SPECCHI – Se la vostra casa ha degli ambienti piccoli ed angusti, non potrete certamente allargarli ma riuscirete a dare una sensazione di spaziosità posizionando sapientemente degli specchi in punti strategici. Noi vi suggeriamo alcune soluzioni che vi aiuteranno a raddoppiare la percezione visiva delle stanze.

CORRIDOIO – Se sono i corridoi quelli che danno un senso di claustrofobia, mettete una serie di specchi tutti dalla stessa parte in modo che il lato opposto vi si rifletta. In questo modo si avrà l’impressione che il corridoio sia grande il doppio.

SCALE – Un altro posto dove mettere un grande specchio, è il muro di fronte ad una eventuale scala. Se lo spazio è ristretto, si otterrà un effetto ottico davvero sorprendente specialmente se lo specchio è grande e sta di fronte a chi sale i gradini.

FINESTRA O BALCONE – Altro suggerimento per avere sia l’idea di uno spazio maggiore sia quella di un ambiente più luminoso, è quella di  posizionare uno specchio di fronte ad una finestra o un balcone: trovandosi di fronte alla fonte di luce, la rifletterà donando all’ambiente un’atmosfera calda ed accogliente.

CAMERA DA LETTO – Se vi serve ‘ingrandire’ la camera da letto, risolverete il problema se il vostro armadio è provvisto di specchi esterni. Ponetelo di fronte al letto o di fronte alla finestra e non crederete ai vostri occhi.

SALA DA PRANZO – Nel salone o nella stanza da pranzo, lo specchio va posto sul buffet in modo da coprire una buona parte della parete. In questo modo il muro di fronte sembrerà più lontano e la camera più grande.  Ultimo consiglio: se avete sia mobili che carta da parati o pittura molto chiari, vi accorgerete che il senso di spazio ampio sarà più facile da ottenere.

LEGGI ANCHE: Arredare la cucina con mensole in metallo