Centrotavola di Natale

Centrotavola di Natale

La tavola più importante dell’anno sta per essere apparecchiata! Assoluto protagonista sarà il centrotavola, che come sempre deve stupire: vi serve qualche idea per il centrotavola di Natale? Copiatelo da noi!

Il centrotavola di Natale è certamente quello più importante di tutto l’anno, e come potrebbe essere altrimenti! Del resto anche il pranzo di Natale è quello più importante, quindi tutto va preparato con cura. Se anche per il centrotavola Natalizio di quest’anno la voglia di fare bella figura è tanta, ma le idee sono pochissime, è chiaro che vi serve qualche suggerimento. Per questo ci pensiamo noi, Titty & Flavia, le vostre Domestic Planner, e qualche piccolo aiuto ve lo possiamo dare, per creare un centrotavola d’effetto senza spendere una fortuna.

Ecco la prima idea: palline di Natale al posto delle candele!

natale-2013-3Per questo progetto dovete reperire tutti i candelabri e porta candele di vetro o cristallo che avete in casa. Se non ne avete o sono pochi potete chiederli ad amici o parenti, oppure potete rovistare nei mercatini dell’antiquariato: potete scovare pezzi bellissimi a prezzi davvero contenuti.

Affinché ilo centrotavola risulti più interessante è meglio avere candelabri e porta candele di forma e dimensione differente. Ora procuratevi delle palline di Natale, anch’esse di forma e dimensione differente, l’importante che siano dello stesso colore di base. Ad esempio tutte prevalentemente rosse o tutte prevalentemente bianche. Disponete i candelabri e i porta candele al centro del tavolo, mettendo al centro quelli più alti e nelle zone limitrofe quelli più bassi. Sopra ogni vano porta candele appoggiate una pallina di Natale. Tutto qui, non dovete fare altro! Ma state tranquilli, perché il risultato finale sarà bellissimo.

Passiamo ora ad un’altra idea, ottima per creare un centrotavola dell’ultimo minuto.

natale-2013-18Prendete la zuppiera di ceramica del servizio più buono che avete e circondatela con un nastrino di velluto rosso nella parte più sporgente. Al suo interno riempitela con dei rametti di pino o abete: se non avete un albero di Natale vero in casa munitevi di forbici e recatevi nella pineta più vicina a casa vostra dove potete potare qualche rametto. Sopra i rametti sistemate due o tre pigne, lasciandole al naturale, mentre al centro collocate 4 candele dorate. I rametti vi aiuteranno a mantenerle ben dritte, e raccoglieranno la cera delle candele quando le accenderete.

Ecco infine un centrotavola davvero minimal, ma elegantissimo e d’effetto.

16-dicembre-2011Prendete un set di 6 bicchierini da liquore in vetro satinato bianco. Sistemateli al centro del tavolo ben allineati nel senso della lunghezza e perfettamente distanziati tra loro. Riempiteli fino a metà con del sale grosso e piantate in ognuno di essi una candela dorata non troppo spessa. Al momento di servire la cena della vigilia o il pranzo di Natale accendete le candele.

Per un effetto più sofisticato apparecchiate la tavola con tovaglia e piatti interamente bianchi, posate d’acciaio o d’argento, e bicchieri trasparenti con decori color oro. L’effetto finale sarà di gran classe.

Come avete potuto vedere creare un centrotavola di Natale diverso dal solito, economico ma al tempo stesso bellissimo non solo è possibile, ma è anche più semplice di quanto si possa pensare.