Biscotti di Pan di Zenzero

Biscotti di Pan di Zenzero

Una ricetta irresistibile per natale: biscotti di pan di zenzero! Omini, stelle, scarponi o slitte…la forma la scegliete voi, per l’impasto seguite la nostra ricetta!

I biscotti di pan di zenzero sono uno dei simboli del Natale. Buonissimi da mangiare, ma anche belli ed evocativi nella loro forma. Con i biscotti di pan di zenzero potete rallegrare il vostro menù di Natale ma non solo. Potete prepararli qualche giorno prima per poi appenderli all’albero come “decorazioni edibili”, oppure usarli per creare degli originali segnaposto da mangiare a fine pasto.

Insomma i biscotti di pan di zenzero sono così versatili che a Natale sarebbe un peccato non prepararne qualcuno. Se poi in casa ci sono dei bambini ancora meglio: saranno proprio loro ad apprezzarli di più, soprattutto se vi lascerete aiutare durante la preparazione.

Ingredienti per i biscotti:

• 300 g di farina tipo “00”

• 130 g di burro

• 80 g di zucchero a velo

• 60 g di miele

• 1 tuorlo d’uovo di media grandezza

• melassa (facoltativa)

• 2 cucchiaini di bicarbonato

• 2 cucchiaini di cannella in polvere

• 2 cucchiaini di zenzero in polvere

• 1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere

• ½ cucchiaino di noce moscata in polvere

• 1 pizzico dio sale

Ingredienti per la ghiaccia reale:

• 150 g di zucchero a velo

• 30 g di albume di 1 uovo medio

• 3 o 4 gocce di succo di limone

Mettete in un robot da cucina la farina con il burro ancora freddo di frigorifero. Azionate per qualche secondo in modo da sbriciolare il burro e creare la cosiddetta “sabbiatura”. Aggiungete tutti gli altri ingredienti nel mixer e frullate di nuovo. Se non avete la melassa, che serve per rendere l’impasto più scuro, non importa, potete farne anche a meno. Spegnete il mixer appena vedete che il composto, dapprima sbriciolato, inizia a compattarsi.

Trasferitelo sulla spianatoia infarinata e lavoratelo con le mani per renderlo liscio ed omogeneo.
Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per circa un’ora.

Trascorso il tempo di riposo riportate l’impasto sulla spianatoia infarinata e stendetelo con il mattarello nello spessore di ½ cm circa. Ritagliate le formine con gli appositi stampini, e se avete intenzione di utilizzarli per appenderli, questo è il momento per praticare un forellino su cui far passare lo spago.

Mettete i biscotti nella placca da forno rivestita di carta forno e cuocete in a 180° per 13 o 14 minuti. Sformate i biscotti appena li togliete dal forno e fateli raffreddare completamente. Intanto preparate la ghiaccia reale iniziando a montare gli albumi. Versate a filo lo zucchero e il succo di limone e continuate a frullare fino a che non diventa compatta. Trasferisci la ghiaccia in una sac-à- poche con bocchetta finissima di appena 1 mm.

É il momento di creare sui biscotti le decorazioni che più vi piacciono. Sbizzarritevi come volete, e se vi piace potete anche usare una ghiaccia reale colorata: basta aggiungere qualche goccia di colorante alimentare al composto visto in precedenza.

I biscotti di pan di zenzero sono pronti. Potete mangiarli subito o conservarli sempre buoni e fragranti per diversi giorni in un contenitore per biscotti con coperchio.