Piccoli trucchi per stirare le sciarpe in seta

PICCOLO TRUCCHI PER STIRARE LE SCIARPE IN SETA  – La sciarpa di seta è un accessorio elegante e versatile. Quando decidete di lavarla però  rimane sempre stropicciata ed è quindi necessario stirarla. Ecco dei piccoli trucchi per stirare le sciarpe in seta che vi consigliamo per ottenere un risultato perfetto:

LEGGI ANCHE: STIRARE LANA, SETA E COTONE

  • Innanzitutto cercate di comprendere se la sciarpa è realizzata in 100% seta, in crespo di seta oppure in taffetas, perché ad ognuno la sua stiratura. Stirate la sciarpa in seta pura al 100% con il ferro da stiro caldo quando il tessuto è ancora umido. Solo in questo modo potete togliere le pieghe e rendere il capo perfetto.
  • Stirare le sciarpe in seta di taffetas non è consigliato, in quanto questo materiale chiede di essere lavato a secco. E’ uno tra i tessuti più delicati nella creazione di abiti e accessori, per cui noi vi consigliamo di affidarvi al lavaggio a secco periodico e di non pensarci più!
  • Stirate la sciarpa in crespo di seta con il ferro tiepido e attendete che la sciarpa sia perfettamente asciutta. Tra i diversi tipi di seta, il crespo è il più delicato, per cui noi vi consigliamo di procedere con cura e di tirare con le mani i lembi della sciarpa, stirando al contempo la superficie con il ferro tiepido.
  • Se non avete indicazioni sulla tipologia di seta di cui è composta la sciarpa iniziate sempre a stirarla con il ferro tiepido. Noterete subito se lo stiro è efficace oppure no. Via via che provate ad alzare il calore, vi accorgerete della temperatura ideale e potrete usarla in sicurezza per le prossime volte!