L’orto sul balcone di Flavia con ManoMano.it

È arrivata finalmente la primavera! Che c’è di meglio che dedicarsi alle piante, ai fiori e all’orto sotto i tiepidi raggi del sole!!! Come dite? Non avete l’orto e nemmeno un giardino? 

Ma questo non è certo un problema, perché tutto quello che vi serve è un balcone, anche piccolo va bene. E non importa nemmeno verso quale punto cardinale è rivolto, perché esistono colture adatte ad ogni tipo di esposizione solare. Certo sul balcone lo spazio è ridotto, ma noi non ci concentreremo solo nelle dimensioni lunghezza/larghezza: per fare il nostro orto sul balcone sfrutteremo anche l’altezza!!

 

Ecco cosa vi serve:

  1. Vaschette e vasi capienti più relativi sottovasi
  2. Fioriere, cassette e supporti per orto pensile
  3. Terricci e mix di terre specifiche con concime
  4. Piantine, bulbi, semi e sementi 
  5. Annaffiatoio 
  6. Utensili e attrezzi come zappette, rastrelli, cesoie, coltellini estirpatori, sarchielli ecc
  7. Guanti e grembiule per proteggere gli abiti
  8. Accessori come etichette, cannucce, legacci ecc

Tutto quello che vi serve e che vi ho elencato sopra potete acquistarlo sull’ e-commerce www.manomano.it

Specialista di prodotti per la casa e l’arredamento, fai da te e  giardinaggio.

Un e-commerce dove potete trovare milioni di prodotti, adatto a tutti, comodo e facile per trovare quello che desideri.

Noi ci forniamo da ManoMano per ogni necessità da quando lo abbiamo scoperto e liberiamoci da dubbi che ci frenano quando si parla di fai da te, ritrutturazioni o modifiche all’arredamento. Con ManoMano puoi farlo anche tu e tutto vi sarà recapitato tutto velocemente a casa.

Ora cominciamo!!

Come preparare il terreno e piantare: 

  • collocate sul fondo dei vasi un paio di centimetri di ghiaia o argilla espansa
  • mettete la terra nei vasi riempiendoli per ⅔
  • adagiate le piantine, o i bulbi o una piccola manciata di semi. È bene lasciare tra le piantine una distanza che va dai 3 cm per le carote, ai 25 cm per la lattuga, 40 cm per i pomodori, peperoni, melanzane fino ai 70 cm per le zucchine. 
  • ricoprite con dell’altro terriccio
  • se il tipo di pianta lo richiede adagiate sopra della pacciamatura 
  • innaffiate il terreno e lasciate che la piantina si adatti al nuovo ambiente, o che  i semi germoglino
  • innaffiate di nuovo solo quando il terreno risulterà asciutto

Proseguite così con tutte le altre piantine, e se è necessario stendete su di loro un apposito telo per proteggerle dalle gelate notturne, o dall’attacco di volatili che potrebbero mangiare i semi o le piantine.

Ora vediamo cosa coltivare in base all’esposizione del balcone:

  • Assolata: ogni tipo di coltivazione da orto
  • Mezz’ombra: indicata per lattughe, spinaci, cicoria, prezzemolo, sedano, bietola, ravanelli, cavoli, cipollotti, basilico, fragole