Le proprietà dei frutti rossi

LE PROPRIETÀ DEI FRUTTI ROSSI – Arriva l’estate e con essa la buona frutta, come quella rossa. In una tavola non dovrebbero mai mancare fragole, ciliegie, amarene e lamponi, buonissimi e ricchi di proprietà nutritive Ecco quali sono i principali benefici apportati da questi piccoli frutti:

  • Favoriscono l’eliminazione dei ristagni liquidi, aumentando la diuresi. Ciò vuol dire avere un notevole miglioramento dell’aspetto della pelle e una riduzione visibile della cellulite.
  • Sono degli ottimi antiossidanti, contrastando la comparsa dei radicali liberi. I frutti rossi contengono vitamine preziose e indispensabili per il nostro organismo, tra cui la vitamina B1, B2, C ed A.
  • Hanno un elevato quantitativo di antociani, utili a dissetare e ad apportare un buon livello di sali minerali.
  • Se avete problemi di circolazione e di gambe pesanti, cercate di mangiare more e mirtilli: favoriscono la circolazione e puliscono le arterie, donando la piacevole sensazione di avere gambe e caviglie leggere e scattanti, anche la sera.
  • Il ribes, in tutte le sue varianti, racchiude i benefici dei frutti rossi: è riducente, drenante, antiossidante e nutriente. Inoltre, rispetto alle more e ai mirtilli, è meno calorico. Consumare una sufficiente quantità di ribes al giorno (andrà benissimo una manciata). aiuta la diuresi e la conseguente depurazione dell’intero organismo.
  • Forse non tutti sanno che i frutti rossi, primi tra tutti le fragole e le amarene, sono degli ottimi alleati brucia grassi. Per avere il beneficio maggiore, assumeteli a digiuno, oppure a colazione, uniti ad un vasetto di yogurt bianco o ad una tazza di latte scremato.

LEGGI ANCHE: Come mangiare in maniera salutare