Dessert delle feste facile facile

Dessert delle feste facile facile

La pasticceria non è proprio il vostro forte ma volete comunque chiudere il pranzo di natale in dolcezza? Portate in tavole un dessert di Natale facile facile

Preparare dolci è un’arte! Richiede esperienza e maestria, ma a differenza delle altre ricette qui è molto facile combinare un disastro. Ecco perché molti ci rinunciano, ma non per questo si deve rinunciare alla deliziosa portata di fine pasto. Noi oggi vi presentiamo alcune idee per un Dessert di Natale facile facile che potete inserire nel menù del pranzo più importante dell’anno senza sfigurare affatto.

Un dolce decisamente in tema, e che fa subito Natale, è il classico panettone. In questo caso però vi sconsigliamo vivamente di prepararne uno con le vostre mani, poiché questa è una ricetta da veri esperti. Non ripiegate però su un comune panettone da supermercato, perché anche se è vero che non sono male per il pranzo di Natale ci vuole qualcosa di più importante.

natale-2015-8Scegliete un panettone di pasticceria. In questo modo otterrete un prodotto fresco, senza conservanti, e facile da personalizzare: potete richiederne uno farcito alla crema chantilly o al gelato, glassato al cioccolato o semplice e tradizionale, ma realizzato con ingredienti biologici e di altissima qualità. In questo caso il tocco personale lo metterete voi in questo modo: adagiate il panettone su di un piatto da portata bello e sontuoso, meglio se d’argento e adornatelo con un nastro di velluto rosso che posizionerete lungo la circonferenza. In questo modo anche il semplice panettone acquista importanza.

_29Un’altra idea di dessert di Natale è il buffet di pasticcini. Se amate la piccola pasticceria questa potrebbe essere una soluzione facile ed economica. Acquistate tante varietà di pasticcini secchi assortiti: vanno benissimo i classici baci di dama, le lingue di gatto, o i canestrelli. Divideteli per tipologia e metteteli in vassoi o piatti di vetro con coperchio a campana, anch’esso di vetro. Sistemateli in un angolo del tavolo e lasciate che gli ospiti si servano da soli.

cioccolata_come_dessert_le_feste-2Per finire ecco un’altra idea perfetta per chi in cucina se la cava così così, e non ha tempo o voglia di pensare al dessert. Buttatevi sul classico delle feste: il cioccolato. A Natale è il protagonista dei dessert sotto l’albero, e allora perché non presentarlo in tavola così com’è, ossia sotto forma di tavoletta. Non portatela in tavola così come capita pero: anche se questa è un’idea di dessert natalizio davvero easy, un minimo di impegno nella presentazione ci vuole! Non abbiate paura però, sarà semplicissima.

Procurateci un piatto da portata o un vassoio in ceramica totalmente bianca: in questo modo il marrone intenso del cioccolato risalterà di più. Nello scegliere il piatto da portata abbiate l’accortezza di valutarne anche la forma, e se possibile sceglietene uno quadrato o rettangolare. Solitamente le tavolette di cioccolato hanno questa forma e sarà quindi più facile ricreare un’armonia nelle geometrie della presentazione.

Adagiate al centro del piatto una grande tavoletta di cioccolato di altissima qualità. A tal proposito dicono che il migliore sia quello fondente, ma se cercate con cura troverete anche ottime tavolette di cioccolato al latte o di tipo gianduia con nocciole, per cui scegliete quello che amate di più.

Per finire appoggiate al lato del piatto un coltello da parmigiano (rigorosamente pulitissimo) che userete per scagliare il cioccolato e qualche bacca rossa per creare una decorazione allegra.