Come utilizzare al meglio l’aerosol

L’areosol è un rimedio popolare non soggetto a prescrizione. Il trattamento prevede l’inalazione di sostanze decongestionanti per la cura e il trattamento di allergie e affezioni del tratto respiratorio. Le macchinette per l’areosol si trovano ormai anche nei supermercati.

Ecco i consigli che vi proponiamo per avere il massimo beneficio:

CERTIFICAZIONE EUROPEA – Prima di acquistare una macchinetta da aereosol, assicuratevi che riporti il marchio CE, che indica la conformità dell’apparecchio alle norme vigenti di sicurezza europee.

I COMPONENTI – Nel kit dovrebbero essere presenti più misure di mascherina, in modo che possa essere utilizzato sia da adulti che da bambini. Per quanto riguarda la scelta della fialetta, è bene che vi rivolgiate al medico o al pediatra di famiglia. Evitate di prendere idee in autonomia, anche per i prodotti da banco.

COME CREARE UN HAMMAM IN CASA 

QUANDO USARLO – Effettuate le inalazioni preferibilmente il mattino presto e la sera prima di coricarvi. In questo modo anche il sonno verrà facilitato. Non esagerate con il numero di somministrazioni: due o tre al giorno sono più che sufficienti. Se la tosse o il raffreddore sono molto forti, abbinate l’areosol ad una crema gel decongestionante a base di mentolo, da applicare appena dopo l’areosol. Vedrete che i benefici si manifesteranno a breve.

COME CONSERVARLO – Tenete l’apparecchio in un luogo sicuro e lontano da fonti di calore o luce diretta, in modo che si mantenga sempre perfettamente funzionale. Se doveste notare delle parti rovinate o degli strani rumori mentre il dispositivo è acceso, spegnetelo immediatamente e fatelo visionare ad un tecnico specializzato, che vi consiglierà se ripararlo o acquistarne uno nuovo.

LEGGI ANCHE: COME DIFENDERSI DALL’INFLUENZA