Come tingersi i capelli a casa

COME TINGERSI I CAPELLI A CASA

Se un tempo si tingevano i capelli per coprire quelli bianchi e sentirsi più sicure di sé stesse, adesso è così facile farlo che si tingono i capelli anche solo per cambiare look, per regalarsi un’emozione. Ecco come tingersi i capelli a casa:

TANTE NUANCE

Vi piacerebbe diventare più chiare, oppure osare un rosso ramato? Troverete sicuramente la tonalità che più vi aggrada. Se non avete mai colorato i capelli prima, conviene fare il test per l’allergia, semplicemente mettendo una piccola quantità di prodotto nella piega del braccio per accertarsi che non ci siano reazioni. Se tutto va bene potete procedere.

LEGGI ANCHE: Come togliere le macchie di tinta

POCO TEMPO

Tingere i capelli vi porterà via poco più tempo di un normale shampoo, perché dopo aver preparato la tintura seguendo le istruzioni ed averla ben distribuita sui capelli asciutti, avrete una mezz’oretta per fare quello che volete. Vi consigliamo di indossare una maglia vecchia, in modo da non preoccuparvi se dovesse sporcarsi.

LEGGI ANCHE: Come pulire spazzole e pettini

COME APPLICARLA

La tintura va stesa alla base dei capelli asciutti nel modo più uniforme possibile e risciacquata con cura dopo 20 – 30 minuti. Vi raccomandiamo di usare sempre, dopo il risciacquo, il balsamo fornito col prodotto e lasciarlo agire il più a lungo possibile. Il risultato sarà sorprendente e vi sentirete immediatamente più belle!

LEGGI LO SPECIALE: Cura dei capelli

Se i nostri consigli su come tingersi i capelli a casa  vi sono piaciuti continuate a seguirci sul nostro sito www.soluzionidicasa.com e sulla nostra pagina Facebook.