Come riconoscere il bicchiere giusto

COME RICONOSCERE IL BICCHIERE GIUSTO –  Sulla tavola spesso ci sono vari tipi di bicchieri. Come riconoscere il bicchiere giusto da utilizzare per quel vino o spumante o superalcolico ? Ecco come potete orientarvi nella varietà di cristalli dalle svariate forme e dimensioni ed essere un vero sommelier:

  • Tumbler alto: per long drink, bevande con ghiaccio, doppio whisky e acque minerali
  • Tumbler medio: per cocktail mediamente lunghi che contengono ghiaccio o per bevande a base di soda, come il whisky and soda
  • Tumbler basso: per liquori o distillati con ghiaccio senza aggiunta di acque gassate; adatto anche per cocktail come il Negroni
  • Calice Irish coffee: calice classico per servire l’Irish coffee ma anche il Punch e drink caldi o freddi con caffè, panna e liquori
  • Grog: bicchiere in vetro resistente utilizzato per bevande scaldate o con aggiunta di acqua bollente
  • Zombie: bicchiere per gli omonimi drink, alcolici e abbondanti; è usato anche per cocktail decorati con frutta esotica Coppetta: utilizzata per cocktail short serviti senza ghiaccio; è ideale per Martini, Manhattan, Stinger
  • Flûte: usato generalmente per champagne e spumanti, è adatto anche per cocktail leggeri e per cocktail ghiacciati a base di vodka senza cubetti di ghiaccio
  • Coppa champagne: ideale per champagne e spumanti dolci, è adatta per le bevande a base di caffè o liquori e per i drink a base di frutta frullata
  • Copita: per vini liquorosi come Porto, Sherry, Marsala
  • Ballon: destinato ai grandi distillati come il Cognac e i vini da meditazione, viene impiegato anche per alcuni cocktail caldi con panna montata
  • Bicchiere dalla bocca svasata: disegnato appositamente per contenere le famose birre di frumento
  • Boccale: in vetro spesso e lavorato, è tra i più classici bicchieri da birra, studiato per accogliere la schiuma cremosa
  • Bicchierino da grappa: alto e slanciato, si apre leggermente nella parte superiore in modo da favorire la percezione dei profumi
  • Bicchierino da vodka: a forma di provetta, va tenuto nel congelatore per servire il distillato nel bicchiere ghiacciato

GUARDA IL VIDEO: I bicchieri spaiati 

IL NOSTRO CONSIGLIO – Come rendere brillanti tutti i vostri bicchieri? Per rinvigorire la brillantezza dei bicchieri e cristalli in genere, aggiungete del sale grosso all’acqua saponata di lavaggio e sciacquate con acqua e aceto.