Come realizzare un angolo lettura a casa

COME REALIZZARE UN ANGOLO LETTURA A CASA – Se vi piace leggere ma in casa non avete un luogo interamente dedicato a questa vostra passione, potete realizzare da voi un perfetto angolo di lettura. Vi consigliamo di dedicare un po’ di tempo alla sua progettazione su carta in modo tale da renderlo perfetto in ogni aspetto.

DOVE SISTEMARLO –  Il luogo più adatto per ricavare un angolo lettura tutto per voi potrebbe essere il soggiorno a patto che sia ben illuminato dalla luce naturale durante le ore diurne. Se così non fosse oppure se non ci fossero spazi liberi da occupare, optate per una stanza più libera e meno frequentata dalle altre persone che abitano in casa. Potrebbe andar bene un angolo della camera da letto o la parte finale di un corridoio cieco.

COME ILLUMINARLO –  L’illuminazione che si ottiene da una finestra durante il giorno è la migliore. Tuttavia potete sistemare dei faretti a parete rivolti verso il basso che vi consentano di leggere anche di notte o in qualsiasi altra situazione in cui non sia possibile avere un buon quantitativo di luce naturale proveniente dall’esterno.

LEGGI ANCHE: Come pulire i libri 

COME ARREDARLO –  in questo spazio non può mancare un tavolo sopra il quale appoggiare i libri più pesanti durante la loro consultazione, una libreria con i vostri titoli preferiti e una sedia comoda. Potete procurarvi anche una poltrona o una chaiselong se amate rilassare mente e corpo durante il tempo che dedicate alla lettura. Se l’angolo lettura è situato in una zona soppalcata potete optare anche per dei grandi cuscini da sistemare a terra.

COME ATTREZZARLO – Disponete sul tavolo un portapenne con matite, biro e un segnalibro. Qualche blocchetto di post-it utili per prendere appunti e dei fogli bianchi: potrebbe anche venirvi la voglia di scrivere o di segnare note fondamentali.