Come prevenire funghi e verruche ai piedi

COME PREVENIRE FUNGHI E VERRUCHE AI PIEDI – I piedi sono soggetti ad essere attaccati da funghi e verruche. Per prevenire la loro insorgenza vi consigliamo di effettuare un’igienizzazione quotidiana accurata e di rispettare scrupolosamente alcune norme igieniche basilari.

ACQUA E DETERGENTE NEUTRO – I piedi, soprattutto in inverno, permangono per molte ore al giorno chiusi nelle scarpe e la pelle sudata può favorire l’insorgenza dei funghi. Lavateli con cura prima di andare a dormire adoperando solo acqua tiepida e poco detergente neutro. Il pediluvio della sera si trasformerà in un momento di relax per tutto il corpo stanco della giornata.

CIABATTE – Se frequentate abitualmente gli spogliatoi delle palestre o le docce delle piscine, non dimenticatevi di indossare sempre le ciabatte per ogni vostro spostamento. Inoltre, una volta rientrati a casa lavatele aggiungendo all’acqua del risciacquo un tappino d’aceto bianco. Fatele asciugare appendendole con le mollette del bucato.

LEGGI ANCHE: Cinque regole per iniziare bene la giornata 

CALZINI DI COTONE – Adoperate esclusivamente calze e calzini di fibre naturali come il cotone che consentano al piede di traspirare evitando che le unghie possano permanere sempre in un ambiente umido.

ASCIUGARE BENE I PIEDI – Asciugate i piedi anche fra le dita con molta attenzione per creare un ambiente sfavorevole alla prolificazione dei funghi.

SCARPE COMODE – Preferite scarpe comode e non troppo strette nelle quali si creerebbe un ambiente adatto per lo sviluppo delle micosi.