Come piegare le lenzuola

COME PIEGARE LE LENZUOLA

Ogni quanto si devono lavare le lenzuola? Alcuni dicono ogni 10 giorni, altri ogni 15. Il nostro consiglio è quello di lavarle una volta alla settimana. Se vi capita però di andare via per un weekend, dormirete meno volte nel vostro letto quindi potete aspettare qualche giorno in più per fare il bucato! Una volta lavate, però, vanno asciugate, stirate e piegate:

LEGGI ANCHE: Come piegare le lenzuola con gli angoli

  • Prima di stirare un lenzuolo è davvero utile piegarlo bene, perché vi permetterà di stirare e quindi riporre in modo pratico e veloce la vostra biancheria. Dovete piegarlo in modo da ottenere una fascia larga circa 40 cm; se il vostro lenzuolo ha un bordo colorato o ricamato dovete fare in modo che questo rimanga ben visibile così sarà più facile riconoscerlo quando lo cercate nell’armadio.
  • Partite dal fatto che se siete in due, naturalmente è meglio. Impugnate gli  angoli del lenzuolo dal lato largo e richiudete un lato sull’altro sovrapponendo la parte dei piedi sulla parte superiore lasciando 3 cm di differenza.
  • Continuate a ripiegare sovrapponendo sempre sulla parte più corta fino ad avere la striscia che desiderate.

Avrete così le lenzuola pronte per essere stirate, facili da manovrare e che avranno il bordo/risvolto/decoro sempre in alto, esterno e visibile per riporlo e  riconoscerlo facilmente .

LEGGI ANCHE: Come piegare l’accappatoio 

SISTEMARE IL SET DI LENZUOLA

Per avere il set delle lenzuola tutto insieme, riconoscibile , facile da prendere e tutto della stessa misura nell’armadio seguite il nostro trucco:  l’idea è quella di utilizzare la federa del set per inserire dentro le 2 lenzuola, di sopra e di sotto, ben piegate e la 2° federa se è matrimoniale. L’effetto sarà perfetto!  Se i nostri consigli sulle come piegare le lenzuola vi sono piaciuti continuate a seguirci sul nostro sito www.soluzionidicasa.com e sulla nostra pagina Facebook.