Come fare un detersivo per la lavastoviglie fai da te

I detersivi per lavastoviglie che trovi in commercio non ti soddisfano pienamente? O è la tua anima green che cerca di convincerti a non usarli? In ogni caso le stoviglie dovrai pur lavarle in un modo o nell’altro, quindi usa pure la lavastoviglie, ma con un detersivo totalmente fatto in casa. Se pensi sia impossibile leggi la ricetta per confezionare un ottimo detersivo per lavastoviglie fai da te.
Ingredienti:

  • 300 g di bicarbonato
  • 100 ml di acqua demineralizzata
  • 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido
  • 15 gocce di olio essenziale all’arancia amara
  • 15 gocce di olio essenziale di timo
  • 15 gocce di glicerina

Attrezzature:

  • una ciotola
  • una forchetta o cucchiaio per amalgamare
  • un barattolo a chiusura ermetica

Versa nella ciotola prima il bicarbonato, poi aggiungi l’acqua demineralizzata e il sapone di Marsiglia. Amalgama gli ingredienti con l’aiuto di una forchetta o di un cucchiaio, poi aggiungi uno alla volta gli oli essenziali, amalgamandoli completamente al composto. Solo alla fine, quando la miscela risulterà ben omogenea, versa le 15 gocce di glicerina e mescola ancora finché non saranno totalmente assorbite dalla soluzione. Versa quindi il composto in un barattolo a chiusura ermetica per conservarlo inalterato più a lungo. Utilizza un cucchiaio di miscela per ogni ciclo in lavastoviglie.
Se volete rendere ancora più brillanti le stoviglie e garantire una pulizia dei bicchieri senza aloni, potete mettere in lavastoviglie una tazza piena di aceto bianco. Collocatela sul cestello superiore, vicino alle stoviglie in vetro.