Come decorare la casa per Pasqua

COME DECORARE LA CASA PER PASQUA

Ci siamo, tra pochi giorni sarà pasqua. Avete già pensato a tutto: pranzo, uova di cioccolata e decorazioni? Se siete ancora in alto mare, siamo qui per darvi qualche idea stuzzicante su come decorare la casa e la tavola in occasione di questa festività.

LEGGI ANCHE: COME REALIZZARE UN UOVO DI PASQUA HOME MADE

 L’ALBERO DI PASQUA 

Non solo Natale, anche Pasqua ha il suo albero. Nonostante venga chiamato albero, il più comune “albero di Pasqua” è un ramo secco, inserito in un vaso e decorato con i simboli tradizionali di questa festività: uova colorate, pulcini, coniglietti e nastrini di raso dai colori pastello, tipici della primavera. Durante il periodo pasquale (i 40 giorni di quaresima), un po’come per l’avvento, un addobbo al giorno (o uno a settimana, dipende quanto è grande il vostro albero) viene aggiunto all’albero di Pasqua. In commercio di decorazioni ne esistono moltissime, ma le più belle sono quelle home made, come le uova dipinte, ancora meglio se realizzate con l’aiuto dei più piccoli.

UOVA E FIORI: MIX PASQUALE PERFETTO

Le uova fanno subito Pasqua e i fiori primavera, perché non unirli per creare un centro tavola? Ecco l’occorrente:

  • 1 Confezione di uova (da sei) vuota
  • 1 Foglio di carta velina colorata 20×30
  • 3 Piccoli bicchierini in vetro
  • 3 uova colorate (realizzate precedentemente)
  • Nastrini colorati
  • Fiorellini da campo, con stelo corto

Prendete una confezione di uova vuota e dividetela in due in modo da avere due piccoli vassoi. Prendetene uno e, dopo aver ricoperto il fondo con la carta velina, scegliete in quale spazio inserire le uova colorate che avete realizzato precedentemente. A questo punto vi saranno rimasti tre spazi che saranno occupati dai bicchierini. Decorarli e semplicissimo: prima di inserirli nel vassoio riempiteli con un dito d’acqua ciascuno e legategli intorno il nastrino colorato, chiudendolo con un fiocchetto. Posizionateli negli spazi rimasti e inserite al loro interno i piccoli fiorellini. Facile, veloce e in pieno mood pasquale.

LEGGI ANCHE: Come apparecchiare la tavola di pasqua

I SEGNAPOSTO

Ad ogni ospite il suo segnaposto! Il segnaposto è indispensabile su una tavola addobbata a festa e quindi anche per la Pasqua. In commercio se ne trovano davvero moltissimi: coniglietti di stoffa, uova di legno dipinte, campanelle o piccoli fiorellini. Noi vogliamo darvi un’idea diversa e originale: se amate la semplicità e preferite uno stile informale, confezionate dei segnaposto con nastri di tulle rosa pallido e cartoncini bianchi in stile retrò da fissare allo schienale delle sedie. Avrete maggior spazio sulla tavola e un tocco di stile in più nella vostra casa.

Se i nostri consigli su come decorare la casa per Pasqua vi sono piaciuti continuate a seguirci sul nostro sito www.soluzionidicasa.com e sulla nostra pagina Facebook.