La regina del bucato, la lavatrice

La regina del bucato, la lavatrice

La vera e indiscussa regina del bucato, la lavatrice, ci chiede aiuto! Già, perché dopo tanto lavare anche lei ha bisogno di qualche cura di bellezza: regaliamogliele con le miscele naturali.

Come faremmo senza di lei!! Non vogliamo nemmeno pensarci, perché di lavare tutto a mano non se ne parla proprio! Ecco perché è importantissimo che la regina del bucato, la lavatrice, sia sempre in ottima forma. Non vorrete mica che vi molli all’improvviso con la cesta dei panni sporchi sempre piena!

Titty & Flavia, le vostre Domestic Planner, vi daranno tutti i consigli sulla corretta manutenzione della lavatrice, cosa pulire e come farlo. La vostra preziosa alleata vi ripagherà restando con voi per parecchi anni.

Pulita fuori

  • 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia
  • 100 ml di aceto bianco
  • 500 ml di acqua
  • 4 gocce di olio essenziale di limone
  • 1 cucchiaio di bicarbonato

Unendo tutti gli ingredienti elencati otterrete una miscela perfetta per pulire tutte le parti esterne lavabili della lavatrice. Versaste il composto in un contenitore spray e dopo aver agitato bene spruzzate sulle zone da pulire. Fate infine un leggero risciacquo passando una spugnetta umida.

Pulita dentro

Anche l’interno della lavatrice ha bisogno di pulizia, e non parliamo solo del cestello. Lo sapete tutte le tubature interne con il tempo tendono a riempirsi di calcare e residui di sapone? Tutto questo alla lunga finirà con il danneggiare irrimediabilmente alcune parti se non tutta la lavatrice.

Non è necessario chiamare un idraulico esperto e smontare la lavatrice per pulirla internamente però. Il segreto è avviare ogni 50 lavaggi un programma a vuoto ad una temperatura di 60° aggiungendo 2 bicchieri di aceto bianco.

Disincrostante naturale

Se le incrostazioni sono troppe e di vecchia data il rimedio precedente potrebbe non bastare. Preparate allora questa miscela:

  • 250 g di acido citrico
  • 1 litro d’acqua

Versate il tutto nel cestello della lavatrice vuoto ed eseguite un lavaggio ad alta temperatura. Ripetete una volta al mese e le incrostazioni si dissolveranno.

Controllare e pulire il filtro

2 FiltroNon dimenticare la pulizia del filtro è molto importante, per cui periodicamente procedete con queste operazioni:

  • svitate il filtro avendo cura di collocarvi sotto un recipiente che raccolga eventuali fuoriuscite d’acqua
  • eliminate ogni residuo, polvere e sporcizia che vi trovate intrappolata
  • sciacquate il filtro con acqua e aceto per disinfettarlo ed eliminare eventuali cattivi odori, quindi riavvitatelo al suo posto.

Il cassetto del detersivo

3 cassettinoNiente si incrosta più facilmente del cassetto dei detersivi. Quando i saponi utilizzati per il bucato in lavatrice non si sciolgono completamente infatti, tendono a raggrumarsi creando patine di sporco non sempre facili da eliminare. Per evitarlo pulitelo ogni due mesi smontandolo completamente e mettendolo in ammollo dentro una miscela così composta:

  • acqua calda
  • 1 bicchiere di aceto bianco
  • 1 cucchiaio di bicarbonato

Per arrivare anche negli angoli più difficili da raggiungere vi consigliamo l’uso di uno spazzolino da denti appositamente dedicato alle pulizie della casa.

Operazione oblò

4 Oblo'

  • 1 tazza di aceto di mele
  • 5 gocce di olio essenziale di tea tre

Bagnate una spugna con questa miscela e passatela sull’oblò della lavatrice per rimuovere i cattivi odori e ogni minima traccia di muffa.