Come fare se un cucciolo ha i vermi

COME FARE SE UN CUCCIOLO HA I VERMI – I vermi sono purtroppo un fastidio molto comune nei cuccioli, sia di gatto che di cane. Trasmessi in genere dalla madre, si possono eliminare con relativa facilità.

COME SCOPRIRLO –  Siete preoccupati perché avete notato nelle feci del vostro cucciolo dei piccoli vermi bianchi? Tranquilli, perché è un caso molto frequente e per fortuna di rapida e semplice soluzione. Si può trattare di nematodi, coccidi o cestodi, ma non vi spaventate per i nomi. Altri sintomi che indicano la presenza di vermi nel cucciolo sono l’addome gonfio, la diarrea, a volte vomito, ed una crescita lenta.

LEGGI ANCHE: Come prepararsi all’arrivo di un cucciolo

COME INTERVENIRE – Vi consigliamo caldamente di sottoporre il cucciolo o i cuccioli ad un trattamento antiparassitario che sarà curativo o preventivo e metterà l’animale al sicuro. Naturalmente non potete fare da soli, ma vi conviene sicuramente rivolgervi al veterinario, che vi consiglierà un anti parassitario a largo spettro o, in alcuni casi, di far eseguire un esame delle feci per agire in modo mirato.

COME SOMMINISTRARE L’ANTIPARASSITARIO – Il vermifugo va somministrato prima delle vaccinazioni, in modo che queste ultime siano fatte su un animale sano.La medicina va data una prima volta e poi di nuovo a distanza di venti giorni, per essere certi di eliminare anche le uova. Nei gatti adulti che fanno molta vita all’aperto sarebbe opportuno ripetere il trattamento una volta l’anno. Rassicuratevi, quindi, ma non dimenticate di sverminare il vostro piccolo, nuovo amico.