Come scegliere la padella giusta per la paella

COME SCEGLIERE LA PADELLA GIUSTA PER LA PAELLA – Per cucinare un’ottima paella è necessario avere a disposizione la giusta padella. Ne esistono diverse tipologie che differiscono le une dalle altre per forma e per grandezza. Scegliete quella che meglio si adatta alle vostre esigenze e otterrete una paella irresistibile.

LEGGI ANCHE: Come pulire le padelle e le pentole annerite 

DIMENSIONI –  La padella ideale è quella che ha un diametro compreso fra i venti e i quaranta centimetri. Se avete intenzione di realizzare la specialità spagnola per sole due persone, scegliete quella piccola mentre se prevedete di avere numerosi ospiti a cena, optate per quella un po’ più grande.

MATERIALE –  La padella autentica che viene adoperata nella penisola iberica per cucinare questo gustoso piatto tradizionale è in ferro.

LAVAGGIO –  Se il tegame che avete è in ferro, non lavatelo ma pulitelo accuratamente dai residui di cibo con una spatola in legno dopodiché strofinatelo con un panno di cotone pulito per eliminare le tracce residue di unto. Le padelle in acciaio invece possono essere lavate ma fate attenzione a non graffiare il fondo con spugnette abrasive o con altri oggetti appuntiti.

POTREBBE INTERESSARTI: Come scegliere il giusto piano cottura 

TRATTAMENTO – Prima di adoperarla, vi consigliamo di ungere il suo interno con una carta assorbente imbevuta di olio di oliva. Così facendo eviterete che la paella si attacchi durante la cottura e inoltre acquisterà un sapore migliore.