Come rimuove la gomma da masticare dai capelli

COME RIMUOVERE LA GOMMA DA MASTICARE DAI CAPELLI

Vi sarà certamente capitato, almeno una volta, di trovarvi faccia a faccia con il problema Chewingum. Spesso succede di trovarsela attaccata alle scarpe o ai vestiti, ma quando il problema riguarda la chioma; come rimuove la gomma da masticare dai capelli? Non disperate è possibile rimuovere la gomma da masticare in modo totalmente naturale. Ecco come rimuove la gomma da masticare dai capelli:

CUBETTI DÌ GHIACCIO

Il modo più comune per rimuovere la gomma dai capelli è quello di utilizzare alcuni cubetti di ghiaccio. Prendete del ghiaccio dal freezer e mettetelo in un sacchetto di plastica e posizionatelo nel punto in cui i capelli sono danneggiati. In questo modo la gomma da masticare si congelerà e indurirà permettendovi di rimuoverla facilmente.

LEGGI LO SPECIALE: Cura dei capelli

OLIO D’OLIVA

Un altro rimedio prevede l’utilizzo dell’olio d’oliva. Versate sui capelli due cucchiai di olio d’oliva, in modo che nutra e copra bene tutta la lunghezza. Dopo circa 10-20 minuti, la gomma dovrebbe facilmente scivolare via dalle ciocche, aiutatevi con un pettine a denti stretti per eliminare anche i residui più piccoli.

ACETO

Mettetene qualche goccia di aceto bianco direttamente sulla zona danneggiata e attendete una ventina di minuti prima di provare a rimuoverla. Se utilizzerete questo metodo, vi consigliamo di fare uno shampoo dopo che il problema è stato risolto, l’aceto potrebbero lasciare sulla vostra testa un odore poco piacevole.

LEGGI ANCHE: Come avere capelli lisci e morbidi con rimedi naturali

TAGLIARE

A mali estremi….Se avete provato tutti i metodi e la gomma sembra non volersene andare, allora potrebbe essere necessario tagliare i capelli impigliati. Non fatelo da soli, meglio recarsi da un parrucchiere in modo da non rovinare totalmente il vostro taglio.

Se i nostri consigli su come rimuove la gomma da masticare dai capelli vi sono piaciuti continuate a seguirci sul nostro sito www.soluzionidicasa.com e sulla nostra pagina Facebook.