Come lucidare gli oggetti in Sheffield

pulire le posate

Oggi vogliamo parlarvi dei metodi naturali per pulire le posate o gli oggetti in Sheffield. Questo materiale è composto da un’anima di rame ed un rivestimento formato da una sottile lamina d’argento e, per mantenere la sua bellezza del tempo, necessita essere pulito in modo regolare e costante. Spesso, infatti, succede che questi oggetti si ossidino e perdano la loro lucidità, ma con i nostri semplici consigli riportarli al loro splendore sarà un gioco da ragazzi.  

 

COME PULIRE L’ARGENTO

 

  • Per la “pulizia di tutti i giorni” potete utilizzare del sapone di Marsiglia e un panno in cotone morbido: sciogliete in una bacinella di acqua calda due cucchiai di sapone di Marsiglia e mettete a bagno per 5/10 minuti gli oggetti. Successivamente tirateli fuori, sciacquateli sotto l’acqua corrente e asciugateli per bene con un panno di cotone morbido. 
  • Se volete, invece, eseguire una pulizia più profonda vi occorrerà: 2 cucchiai di succo di limone, 1 noce di dentifricio e uno spazzolino a setole morbide. Unite il succo di limone e il dentifricio fino a formare una crema e ricoprite completamente l’oggetto da pulire. Lasciatela in posa 5/10 minuti e successivamente, con l’aiuto dello spazzolino, strofinate in modo delicato tutte le parti. Risciacquate bene, con abbondante acqua calda, e asciugate il tutto con un panno morbido.
  • Ricordatevi, inoltre, che le posate di Sheffield non devono mai essere lavate in lavastoviglie o con prodotti corrosivi, ma con del semplice sapone di Marsiglia in acqua calda o tiepida. 

 

LEGGI ANCHE: PULIZIA DELLE POSATE

Se dovete mettere da parte degli oggetti in Sheffield per lungo periodo, arrotolateli in uno o più fogli di carta velina bianca, se invece sono posate usate dei canovacci in cotone o i loro appositi contenitori.